Catania. Neonata morta: Bianco, “Comune parte civile”.

Catania, 16 febbraio 2015.- Il sindaco di Catania, che ha sentito i genitori della bimba e li incontrerà nei prossimi giorni, chiederà alla Giunta che il Comune si costituisca nel processo contro i responsabili di quella che ha definito “una tragedia indegna di un Paese moderno”. Il sindaco di Catania Enzo Bianco chiederà alla Giunta che il Comune si costituisca parte civile nel processo contro i responsabili di quella che ha definito “una tragedia indegna di un Paese moderno”, ossia la morte di una neonata per via di una serie di ritardi e dopo che a Catania non erano stati trovati posti in Unità di terapia intensiva prenatale. Il Sindaco, che ha sentito i genitori della bimba e li incontrerà nei prossimi giorni, ha sottolineato l’importanza del fatto che “tutta la città chieda conto delle sue azioni a chi ha consentito che una neonata potesse morire a poche ore dalla nascita”.

Print Friendly, PDF & Email