Club-Nautico Scoglitti – mare vela arte culinaria musica e cultura.

Scoglitti. 26/07/2015
Sulla radice del molo di Levante, proprio all’inizio di via Messina, da più di 30 anni, sorge la sede del Club-Nautico, un posto molto ambito, soprattutto per la posizione. Terrazzo sul mare, spiaggia sottostante, acqua limpida, pontili galleggianti con posti barca, musica, buona cucina e cultura.
Un Club, quello di Scoglitti, nato per la volontà e la tenacia di pochi, tra cui l’attuale e storico Presidente Giovanni Trombatore, agguerrito velista, impenitente perfezionista e instancabile sostenitore dell’associazionismo. Anche quest’anno, oltre alle ottime pietanze di pesce che preparano Pietro e Franca, due collaboratori del Club che ormai sono considerati da tutti parte integrante della struttura, che con i loro piatti di pesce, pescato e cucinato, “viziano” soci e ospiti, continuano ad esibirsi, musicisti di ogni genere.
Ieri sera è stata la volta del medico, nonchè socio, Antonio Catania, un professionista con l’hobby del sax, che ha allietato la serata di un centinaio di amici, che lo hanno gratificato con rumorosi applausi. Ma Club-Nautico, non è solo mare, vela e cucina, ma è anche cultura. Sabato 8 agosto p.v. infatti, due nostri concittadini molto noti e stimati, entrambi docenti di scuole superiori, si esibiranno per fare ascoltare, tra il rumore delle onde che si infrangono a riva e l’alitare del vento, le loro rime. Oltre agli autori delle poesie, sarà presente anche il regista Gianni Battaglia.
Club-Nautico dunque, sinonimo di luogo di incontro e aggregazione, dove convivono pacificamente, cucina e mare, arte e cultura, vela e musica.

Print Friendly, PDF & Email