Completata l’installazione sul ponte nuovo di via Roma a Ragusa

RAGUSA – E’ stata completata l’installazione relativa alla seconda edizione di “Architettura Oggi_Realizzazioni e progetti” che sarà inaugurata domani, giovedì 30 giugno, alle 21, sul Ponte Nuovo di via Roma. E proprio le idee concretizzate dalla Fondazione Arch e dall’Ordine degli Architetti della provincia di Ragusa sul riuso del ponte hanno già suscitato l’attenzione della cittadinanza, molti dei quali si sono fermati ad ammirare le installazioni e i progetti che ne fanno parte e che è possibile visionare. Alla cerimonia di inaugurazione ci sarà il presidente nazionale del Consiglio dell’Ordine, Giuseppe Cappochin e la consigliera nazionale, Alessandra Ferrari, oltre, naturalmente, al presidente dell’Ordine degli architetti di Ragusa, Giuseppe Cucuzzella. Tre mostre si svilupperanno nell’allestimento preparato dalla Fondazione Arch. Sono: “Architetti iblei, opere e progetti”; “Terremoto Italia dal Belice all’Emilia. Per non dimenticare”; “Moreno Maggi Forms in architecture”. La scelta del ponte come location della manifestazione è stata dettata dalla volontà di riutilizzare uno spazio prima utilizzato a parcheggio. L’installazione è stata curata come progettazione e direzione dei lavori da un gruppo di architetti, Gaetano Manganello, Laura Baragiola, Angelo Battaglia, Anna Fidelio, Vittorio Battaglia, Pinella Guastella, Daniele Marotta, tutti della Fondazione Arch. Una installazione che ha trasformato totalmente il ponte nuovo, creando un nuovo spazio aperto alla città per eventi e manifestazioni varie. Il tutto reso possibile dalla grande disponibilità delle migliori ditte artigiane e da numerosi e qualificati sponsor oltre che dal patrocinio del Comune di Ragusa, della Soprintendenza, di Ance e Ascom.

Print Friendly, PDF & Email