Consorzio di bonfica i dipendenti senza stipendio da 11 mesi sperano nel nuovo commissario.

Ragusa. 19/11/2018
Il Consorzio di Bonifica vive una lunga agonia: conti in rosso, stipendi non pagati da 11 mesi, funzioni esercitate con grande difficoltà ed al di sotto delle previsioni d’istituto.
Ora sono in tanti a sperare che la situazione possa cambiare con la nomina del nuovo commissario straordinario dell’ente.
Francesco Nicodemo, durante i due mesi di incarico potrà predisporre il bilancio di previsione e favorire il trasferimento delle somme di denaro rimaste in sospeso. Gli stanziamenti da parte della Regione sono avvenuti sulla base della legge di stabilità approvata il 30 aprile scorso, ma poi la situazione fallimentare del Consorzio, oggetto di numerose procedure esecutive da parte di creditori, ha impedito che la destinazione delle somme ai lavoratori per le spettanze non ricevute andasse a buon fine.
Il nuovo commissario, nominato dall’assessore all’Agricoltura Edy Bandiera, che, peraltro, è dipendente del Consorzio – in aspettativa per adempiere al mandato parlamentare – avrà poche settimane per predisporre lo strumento finanziario.

Print Friendly, PDF & Email