I Corallo vincono la finalissima della 2^ edizione di Mi concedi questo ballo?

RAGUSA – La coppia Corallo ha vinto la finalissima della seconda edizione di “Mi concedi questo ballo?” tenutasi ieri sera al Savini di Ragusa e che ha visto in campo, nel corso dei mesi, numerosi concorrenti.

Ai vincitori un premio da urlo, una crociera sul Mediterraneo, offerta da Daniele ed Eleonora Leggio, con le figlie Noemi e Adriana, proprietari del Savini che ha ideato il format in stretta sinergia con l’associazione “Mondo di Luci” presieduta da Maria Distefano. Dallo scorso mese di aprile, una volta ogni trenta giorni, alcune coppie amatoriali di ballo si sono date battaglia per accedere alla finalissima di ieri sera che ha visto i concorrenti misurarsi in vari stili di danza, dal valzer al tango, dalla mazurka al fox trot, dalla polka al cha cha.

E’ stato un duro lavoro per i componenti della giuria formata da una parte tecnica, con i maestri Raffaele Furnaro, Gianni Criscione, Simona Massari, Fabio Mallia, Francesco Chessari e da Monica La Terra, cantante, in rappresentanza dell’associazione “Mondo di Luci”, e da una parte popolare con Concetta Schininà, Lorenza Distefano, Concetta Gurrieri e Giuseppe Zagara.

Le sette coppie approdate in finale si sono prima sfidate nei vari generi con una esibizione d’ensemble in pista. Più difficile il percorso della seconda parte della serata in cui ciascuna coppia ha dovuto dimostrare il proprio valore alla giuria presentando alcuni brani mentre altri sono stati selezionati dalla giuria. Ogni coppia, nel corso dei mesi, ha maturato dei bonus che ieri sono stati spesi per avere la possibilità di potere presentare autonomamente il numero più elevato di balli preparati appositamente. Ciascuna coppia si è esibita da sola con cinque balli diversi, alcuni espressione dei bonus, altri selezionati dalla giuria. Ne è venuto fuori un combattimento agguerrito che, alla fine, ha decretato i vincitori.

Al secondo posto si è classificata la coppia Mallia, terza la coppia Tomasi. A ciascuna è stata attribuita come premio un soggiorno giornaliero al centro benessere, con cena inclusa, di Villa Orchidea a Comiso. In più la giuria ha votato il premio simpatia. La coppa è stata assegnata alla coppia Scrofani che si è esibita, tra l’altro, in uno scatenato jive.

“Sono rimasto entusiasta per l’esito della finale – ha detto al termine il patron del Savini, Daniele Leggio – perché i partecipanti sprizzavano gioia di vivere da tutti i pori. Abbiamo premiato la bravura ma anche la simpatia e la capacità interpretativa. Ringrazio i giurati per la loro professionalità ma soprattutto un ringraziamento va rivolto all’associazione Mondo di Luci e a Maria Distefano per la creatività e le capacità organizzative. Inoltre, consentitemi di ringraziare l’impegno, oltre che della mia famiglia, dell’intero staff che, ancora una volta, ha saputo rispondere in maniera ottimale alle varie sollecitazioni. Appuntamento alla terza edizione”.

Print Friendly, PDF & Email