Croce Rossa lancia Campagna per la Donazione del Sangue

Gaetano Piccione
Palermo –  Il 14 dicembre è la data prevista per il lancio della Campagna 2014/2015 sulla Donazione del Sangue, promossa dal Comitato Regionale della Croce Rossa Italiana della Sicilia.
Partendo dal periodo natalizio per poi continuare fino a giugno 2015, la Campagna avrà uno sviluppo temporale graduale e sarà rivolta al territorio siciliano. Obiettivo della campagna è la promozione e sensibilizzazione alla donazione del sangue nell’ottica di una creazione di una cultura della donazione. Il Comitato Regionale C.R.I della Sicilia si propone, inoltre, di trasmettere il messaggio chedonare, oltre ad essere dovere civico, è soprattutto atto di solidarietà e raccoglie il valore intrinseco della vita.
 In Italia attualmente non è stato ancora raggiunto l’obiettivo dell’autosufficienza nazionale e, in questi ultimi anni, accanto a un numero di donazioni rimasto pressoché invariato, c’è stato un incremento netto della richiesta di sangue dovuto al gran numero di trapianti d’organo e di midollo che vengono effettuati e all’impiego di terapie per la cura di molti tumori. Ad affermarlo lo stesso Presidente del Comitato Regionale CRI, l’Avv. Rosario M.G. Valastro: «La Sicilia è ancora ben lontana dall’autosufficienza del sangue e quindi occorre intensificare la promozione della donazione volontaria e consapevole, anche con azioni mirate al coinvolgimento della fascia giovanile della popolazione. Donare il sangue significa contribuire a rendere più forti le nostre comunità, combattendo le vulnerabilità. La donazione, inoltre, è anche un investimento sulla propria salute, in quanto consente un controllo gratuito sui principali parametri vitali».
 Per raggiungere l’autosufficienza e salvare sempre più vite umane, bisogna dunque puntare sulla sensibilizzazione dei cittadini, soprattutto sui più giovani, nei confronti della donazione volontaria e periodica del sangue e dei suoi componenti. La Croce Rossa Italiana si propone di concorrere al raggiungimento dell’autosufficienza nazionale nell’ambito delle donazioni del sangue e delle sue componenti particolari e all’aumento della sicurezza trasfusionale, con un’opera capillare, su tutto il territorio, di informazione e formazione sulla donazione.
 In tale quadro di obiettivi si colloca l’iniziativa della Campagna di comunicazione per la donazione del sangue. La prima fase della campagna, prevista per il periodo coincidente con le festività natalizie, insisterà proprio sul valore della donazione del sangue come il migliore dei doni da fare a Natale. Questa campagna  si svilupperà principalmente attraverso i canali social e l’intento è di coinvolgere l’opinione pubblica e di diffondere la percezione di come la donazione del sangue sia un valore fondamentale da cui dipende la vita quotidiana come la speranza nel futuro.
Print Friendly, PDF & Email