Depuratore di c.da Pescazze, il candidato sindaco Lucio Schembari: “Ancor oggi raccogliamo i frutti della nostra politica del fare”

Santa Croce Camerina – “Apprendo con enorme soddisfazione la notizia del finanziamento di 3 milioni 700 mila euro per l’adeguamento alla normativa vigente dell’impianto di depurazione di contrada Pescazze”.

Così il candidato sindaco Lucio Schembari all’appresa notizia che un altro progetto, presentato nel 2009 e frutto del lavoro della sua precedente amministrazione, finalmente potrà essere attuato a beneficio della collettività.

L’intervento, tanto atteso dai cittadini, oltre a salvaguardare l’ambiente permettendo il riutilizzo per scopi irrigui delle acque depurate, metterà la parola fine ai cattivi odori coi quali la gente è stata costretta a convivere per anni.

“L’adeguamento del depuratore – continua Schembari – finanziato dalla Regione Siciliana che in questi anni al riguardo ho più volte sollecitato attraverso la deputazione regionale iblea, è la dimostrazione di come la politica del fare, anche a lungo termine, premia sempre. L’importanza della progettualità per un’amministrazione è fondamentale. Sono fermamente convinto che sfruttando al massimo le potenzialità dell’Ente si possa davvero creare le condizioni per un rilancio a 360 gradi del nostro comune”.

“L’auspicio, adesso – conclude – è che l’attuale amministrazione si attivi nell’immediatezza per rendere esecutivo il progetto consegnando quanto prima quest’opera alla comunità santacrocese”.

Print Friendly, PDF & Email