Disagi sanità a Vittoria, Cesare Campailla annuncia sciopero della fame

Dopo le ripetute denunce sullo stato in cui versa la sanità nella città di Vittoria con i disagi e i disservizi che riguardano il Pronto Soccorso dell’ospedale “Guzzardi”, la mancanza di personale medico e paramedico e le lunghe liste d’attesa il componente del direttivo del movimento politico “Sorgi Vittoria” Cesare Campailla inizierà lo sciopero della fame e della sete a partire dalle ore 10 di giovedì 3 agosto davanti al nosocomio ipparino.

Alle ore 11 del 3 agosto il movimento ha convocato una conferenza stampa per rilanciare le proprie proposte, spiegare le ragioni della protesta e per invitare le istituzioni politiche e i vertici dell’Asp di Ragusa ad agire per le proprie competenze.

“Dopo il sit-in della scorsa settimana al quale hanno partecipato tanti cittadini –spiega Campailla- adesso alziamo il livello della protesta ed invitiamo la cittadinanza e gli esponenti politici ad unirsi in questa mobilitazione”.

Print Friendly, PDF & Email