Emergenza rifiuti insostenibile. Idea Liberale lancia l’allarme.

Vittoria. 10 gennaio 2020
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO DA IDEA LIBERALE.

L’EMERGENZA RIFIUTI STA SUPERANDO OGNI LIMITE A VITTORIA, IL CASO DELL’IMMONDIZIA ABBANDONATA SULLO STRADALE SCOGLITTI. SCUDERI (IDEA LIBERALE): “SITUAZIONE INSOSTENIBILE”

“In attesa della definizione della gara ponte, quella che dovrebbe fornire indicazioni sulla ditta che si occuperà della gestione del servizio di igiene ambientale per i prossimi mesi, prendiamo atto dello stato sempre più grave in cui versa il territorio comunale”. La denuncia arriva dal presidente di Idea Liberale, Giuseppe Scuderi, dopo avere verificato, tra l’altro, i contenuti di un video denuncia che sta circolando sui social in queste ultime ore. “Un video – afferma Scuderi – in cui, nei pressi dello stradale Scoglitti, accanto alla strada Cicchitto, la presenza di sacchi dell’immondizia depositati sul posto dai soliti incivili la fa da padrone. Un accumulo di rifiuti davvero preoccupante che, non a caso, ha suscitato l’indignazione di quanti hanno visionato le immagini e, naturalmente, suscitato l’allarme della cittadinanza, almeno di tutti coloro, e per fortuna sono la stragrande maggioranza, che effettuano la differenziata e che si dicono davvero sconcertati per quanto sta accadendo. Non è più tollerabile che la nostra città, in centro o in periferia, sia ridotta in queste condizioni. Ringraziamo i cittadini che, con le loro denunce, ci fanno comprendere quanto pesante stia diventano la situazione. Auspichiamo che la commissione straordinaria prenda, come si dice, il toro per le corna e intervenga nella maniera più efficace possibile. Tutto ciò non è più sopportabile. Il degrado che si respira a piene mani in queste zone della città ci fa capire che non si può più stare a guardare”. Scuderi sollecita interventi immediati e concreti. “Solo così – conclude – possiamo davvero sperare che questa emergenza sia contenuta. Altrimenti, continuerà a travalicare ogni limite e i vittoriesi non si meritano tutto questo”.

Idea Liberale

Print Friendly, PDF & Email