Giovani Industriali e Manpower insieme per l’alternanza scuola/lavoro di 30 studenti del Besta e del Ferraris di Ragusa

RAGUSA – Prenderà avvio lunedì 14 pomeriggio alle 14.30 il Corso di formazione rivolto a 30 studenti dell’ITIS G. Ferraris e dell’Istituto F. Besta (indirizzo aeronautico) di Ragusa, organizzato dai Giovani Imprenditori di Confindustria Ragusa e dalla loro Presidente, D.ssa Chiara Giombarresi, in collaborazione con Manpower Ragusa.

Il successo ottenuto dalla precedente edizione 2015 ha infatti indotto l’Associazione degli Industriali, e i Giovani Imprenditori in particolare, a riproporre l’iniziativa nel 2016, venendo incontro all’esigenza delle due Scuole – le prime che hanno aderito alla proposta – di ottemperare alle previsioni della riforma della Scuola (L.107/2015) che prevedono percorsi obbligatori di alternanza scuola-lavoro per tutti gli indirizzi superiori.

Grazie alla sensibilità dei dirigenti scolastici dell’ITIS G. Ferraris, Prof.ssa Maria Malignaggi, e dell’ITC F. Besta, Prof.ssa Antonella Rosa, gli studenti prescelti con criteri sia di merito che di specifica motivazione, accertata dai docenti referenti Prof. Vincenzo Bongiovanni (F. Besta) e Salvatore Asta (G. Ferraris), potranno approfondire contenuti come i diritti e doveri dei lavoratori, la sicurezza del lavoro, la comunicazione e il marketing d’impresa, la normativa antincendio e le buone prassi di applicazione della stessa.

Il corso prevede non solo lezioni d’aula affidate alla consolidata esperienza didattica e professionale di docenti come l’ Ing. Armando Cannata e il Dr. Vincenzo Occhipinti della Euroconsult di Ragusa, il Dr. Giancarlo Iurato della SAC di Comiso e il Dr. Filippo Patanè, rappresentante delle OO.SS. partner di progetto, ma anche una prova pratica antincendio e un’esperienza di lavoro retribuito in azienda, cui farà seguito l’attestazione della partecipazione rilasciata da Manpower e, per i più meritevoli, la certificazione legale antincendio (rischio medio), spedibili sul mercato del lavoro.

L’iniziativa dei Giovani Industriali impegnerà una serie di pomeriggi di Marzo e Aprile e darà seguito all’esperienza conclusa in questi giorni dalla Piccola Industria presso l’ITG di Ragusa, che conferma l’attenzione e la responsabilità degli Industriali iblei e delle Scuole aperte alla cultura d’impresa verso le nuove generazioni di cittadini e di lavoratori.

Print Friendly, PDF & Email