Ha salvato più persone lanciandosi tra le fiamme, premiato brigadiere dei carabinieri.

Ragusa 14/12/2014 – Giovanni Gulino, brigadiere dell’arma, in servizio presso la Stazione carabinieri di Comiso, è stato premiato dal Prefetto di Ragusa, nel corso di una pubblica cerimonia che si è svolta in prefettura, sabato scorso.
Avvertito telefonicamente di un incendio di vaste proporzioni, che si era sviluppato all’interno di un appartamento dove si trovavano almeno tre persone, il brigadiere Gulino, giunto sul posto con alcuni colleghi, non ha esitato a lanciarsi tra le fiamme, rischiando la sua stessa vita, e riuscendo a portare fuori tre persone che erano già stremate e quasi prive di sensi, a causa del fumo. Due delle persone tratte in salvo, sono morte dopo alcuni giorni, mentre una terza, adesso sta bene e non ha mai dimenticato “l’angelo” che lo ha tratto in salvo. Il Prefetto di Ragusa, ha conferito a Gulino, il primo a destra della foto pubblicata, l’onorificenza di Cavaliere delle Repubblica italiana al merito. Un gesto, quello compiuto dal militare, che merita certamente il plauso della comunità iblea.

Print Friendly, PDF & Email