I sindacalisti europei di Unicredit domani a Palermo. Vendite Responsabili e Piano Strategico: per il futuro delle lavoratrici e dei lavoratori

 

GRUPPO UNICREDIT:
Vendite Responsabili e Piano Strategico: per il futuro delle lavoratrici e dei lavoratori del Gruppo UniCredit
Il 23 giugno 2015 i Sindacati Europei a PALERMO

Palermo 22 giugno 2015.

I rappresentanti dei sindacati Europei del Gruppo UNICREDIT,, si riuniranno a Palermo 23 giugno 2015 in Workshop, affronteranno i temi della riorganizzazione che coinvolgono le banche e le aziende europee del Gruppo Unicredit.

I sindacati italiani FABI, FIRST-CISL, FISAC-CGLIL, , UILCA e UNISIN affiliati a UNI Global Union svolgeranno interventi di analisi al fine di raggiungere un piano strategico per il futuro a tutela di tutti i lavoratori del Gruppo.

Unicredit opera in 22 paesi impiegando oltre 157.000 mila dipendenti , la maggior parte dei quali in Italia (51.500), Germania(21.000), Polonia (19.900), Turchia (17.990), Austria(11.270), Romania (5.030) e Bulgaria (4.500).

L’alleanza Sindacale di Unicredit (T.U.A Trade Union Alliance) è stata costituita a Vienna nel 2009 tra le organizzazioni sindacali affiliate a UNI Global Union, con 14 paesi rappresentati. Lo scopo dell’Alleanza è quello di affiancare al modello del Comitato Aziendale Europeo istituito nel 2007, basato su informazione e consultazione, nuove modalità di azione che rafforzino la comunicazione, cooperazione e coordinamento tra i sindacati europei negli interventi a livello internazionale.

Gli obiettivi primari dell’Alleanza Sindacale Europea sono il raggiungimento di migliori condizioni per i lavoratori del Gruppo che integrano le previsioni nazionali ed europee, compreso il diritto alla contrattazione collettiva nazionale di settore che in alcuni stati non è pienamente garantita o inesistente.

L’ incontro di Palermo, il terzo, si svolge a distanza di un anno da quello di Torino, ha come obiettivo di mettere a fattor comune le differenti esperienze sindacali dei diversi paesi nei quali il Gruppo UniCredit opera.

All’incontro parteciperanno 40 rappresentanti delle Organizzazioni Sindacali affiliati a UNI Global Union presenti in UniCredit provenienti da 12 Paesi europei.

L’obiettivo delle Organizzazioni Sindacali e di UNI Global Union, è di rafforzare il coordinamento delle azioni tra i sindacati Europei di Unicredit per proseguire gli interventi a tutela dei lavoratori.

Sarà anche l’occasione per discutere tra le Organizzazioni Sindacali dei diversi Paesi sulla migliore implementazione a livello nazionale della recente Dichiarazione Congiunta sulle Vendite Responsabili sottoscritta lo scorso 27 maggio, tra il Comitato Aziendale Europeo e UniCredit.

Ulteriore obiettivo dell’incontro è portare a conoscenza dei partecipanti la situazione del dialogo sociale che avviene nei diversi Paesi, e con particolare riferimento alla profonda ristrutturazione che il gruppo UniCredit sta mettendo in atto nei diversi Paesi e per i sindacati, ricercare strategie comuni nell’affrontare la ristrutturazione.

I lavori, che si terranno presso il Grand Hotel Piazza Borsa, saranno aperti con il saluto del Sindaco della città di Palermo, Leoluca ORLANDO.

Print Friendly, PDF & Email