Il Consorzio Igp di Pachino presenta la nuova App al Macfrut di Rimini

Pachino, 23 settembre 2015- Nuova trasferta per il Consorzio di Tutela Pomodoro di Pachino Igp, che, dopo il successo della seconda tappa ad Expo la settimana scorsa, approda all’Expo Palace Centre di Rimini per il Macfrut che si terrà da mercoledì 23 a venerdì 25. Il Consorzio sarà presente presso il Padiglione B3 “Collettiva Sicilia” stand 103.

“La partecipazione nella nuova location di Rimini nasce dalla volontà- spiega il Direttore Salvatore Chiaramida-  di contribuire ad avere una fiera di settore di rilievo in Italia, senza bisogno di andare necessariamente al Fruit Logistica di Berlino o al Fruit Attraction di Madrid. Ci auguriamo che sia confermata la presenza del Ministro alla Fiera per il valore politico che darebbe la sua partecipazione all’evento”.
“È un momento importante per l’economia italiana e per l’agricoltura, tra i suoi settori principali- conferma il Presidente del Consorzio, Sebastiano Fortunato-  e ci aspettiamo che un’importante stimolo arrivi dalla politica attraverso adeguata programmazione economica e culturale. La corretta informazione, anzitutto, è il miglior alleato dei prodotti a marchio di Identità Geografica Protetta come il nostro. Un ringraziamento va a Rosario Sallemi, che in veste di coordinatore delle imprese siciliane ci ha coadiuvato nell’organizzazione della presenza a Rimini”.

La manifestazione servirà al Consorzio anche per tirare le somme: ”Si è trattato di un anno finora  caratterizzato da una situazione di mercato altalenante- spiega Chiaramida- durante il quale si è svolta un’attività promozionale significativa con la partecipazione ad eventi importanti come il Fruit Logistica e soprattutto Expo. Un altro importante traguardo da ricordare è l’ingresso nel direttivo di Aicig, grazie al quale è stato possibile partecipare a diversi incontri con il Mipaaf, tra cui il recente tavolo di confronto permanente con la GDO”.
Durante la partecipazione a Macfrut il Consorzio presenterà la nuova App per iOS e Android: uno strumento che avvicina ancora di più il Consorzio, e i prodotti che tutela e promuove, con il mercato dei consumatori. All’interno delle varie sezioni sarà possibile trovare, infatti, tutte le informazioni sull’origine del prodotto, le fasi della filiera di produzione, curiosità che riguardano i luoghi di produzione e tante ricette da preparare.
L’App IGP PACHINO potrà essere scaricata gratuitamente a partire dai prossimi giorni sia su Apple Store che su Play Store.

Print Friendly, PDF & Email