Iniziative musicali a Mirandola e Medolla, nella Bassa Modenese, per salvaguardare gli organi antichi

Salvatore Cultraro

Medolla (Mo) – 16 ottobre 2014- Musica di qualità, venerdì 17 ottobre, a Medolla, comune emiliano della Bassa Modenese, colpito nel maggio del 2012 da un disastroso sisma. Alle ore 21,00, presso la nuova chiesa parrocchiale, secondo appuntamento con la musica per organo nell’ambito della rassegna, “Itinerari Organistici”. L’evento, patrocinato dal comune di Mirandola e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola, con la collaborazione delle parrocchie di Mirandola e Medolla, è stato organizzato dall’associazione Domenico Traeri, che si occupa della promozione del restauro e della valorizzazione degli organi storici delle chiese, sotto la direzione della Soprintendenza competente, organizzando concerti nelle chiese della Bassa modenese. La rassegna, la cui direzione artistica è affidata a Giacomo Gibertoni, è stata inaugurata lo scorso 10 ottobre a Mirandola con un concerto di musica per organo, tenutosi presso l’Aula Santa Maria Maddalena di Palazzo Pini, che ha visto la partecipazione dell’Ensemble Moto Eccentrico il quale ha eseguito, tra l’altro, musiche di Bach, Scarlatti e Vivaldi. Itinerari Organistici terminerà venerdì 24 ottobre con l’ultimo concerto in programma che si terrà a Villa Fondo Tagliata di Mirandola.

Print Friendly, PDF & Email