Intervista Video al neo Presidente del Comitato Provinciale dell’Inps di Ragusa, Giovanni Fracanzino

RAGUSA – Giovanni Fracanzino, originario di Acate, nonchè  Segretario Organizzativo della CISL Ragusa- Siracusa, è il nuovo presidente del Comitato Provinciale dell’Inps di Ragusa. La sua elezione, avvenuta con piena maggioranza di consensi da parte dei rappresentanti dei vari organismi sindacali e datoriali dei lavoratori, presenti nel Comitato Provinciale, fa seguito a quella del presidente uscente, Giuseppe Ruta della Uil, il cui mandato si è concluso lo scorso mese di agosto. Fracanzino, che ha alle spalle una lunga e prestigiosa carriera sindacale, è stato componente della Segreteria Regionale della FAI CISL Sicilia, Segretario Generale della Federazione Territoriale FAI Cisl di Ragusa, nel marzo del 2013 è entrato a far parte della segreteria territoriale della nuova UST Ragusa-Siracusa e dal 2010 al 2014 è stato presidente della Cassa Extra Legem, Ente bilaterale in Agricoltura. Il Comitato Provinciale dell’Inps nella qualità di organismo politico dell’Istituto, dura in carica 4 anni e fra i vari adempimenti istituzionali si occupa di esaminare e decidere i vari ricorsi amministrativi di carattere previdenziale e assistenziale degli utenti. Con le sue commissioni, infatti, svolge numerosi compiti e funzioni relativamente all’attività istituzionale dell’Ente; in particolare, valuta e decide i ricorsi amministrativi avverso la reiezione di talune prestazioni da parte degli uffici Inps, nell’ambito territoriale di competenza. La presenza al suo interno di tutte le parti sociali è a tutela dei diritti dei cittadini, dei lavoratori, dei pensionati e delle imprese. Un impegno, quindi, di grande responsabilità, quello che attende il nuovo presidente il quale, nell’intervista video che segue, si è detto, “pronto ad esercitare il proprio ruolo nell’esclusivo interesse degli utenti Inps che ricorrono al Comitato per rivendicare i loro diritti in materia previdenziale ed assistenziale”.

Print Friendly, PDF & Email