L’8 febbraio un evento sismico tra le province di Ragusa e Siracusa ha fatto tremare la Sicilia

…A cura del Centro Nazionali Terremoti dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV)

Un terremoto di magnitudo ML 4.6 è avvenuto ieri 8 febbraio alle ore 16:35:43 italiane (08-02-2016 ore 15:35:43 UTC) localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’INGV tra le province di Ragusa e Siracusa ad una profondità di 4 Km.
I comuni entro i 20 chilometri dall’epicentro sono: Palazzolo Acreide (SR), Giarratana (RG), Buscemi (SR), Ragusa, Monterosso Almo (RG), Cassaro (SR), Chiaramonte Gulfi (RG), Modica (RG), Buccheri (SR), Ferla (SR), Canicattini Bagni (SR), Rosolini (SR), Noto (SR).
Nell’area epicentrale del terremoto, magnitudo ML 4.6 avvenuto ieri, dal 6 febbraio 2016 ad oggi sono stati localizzati circa 20 eventi la maggior parte dei quali ha avuto magnitudo intorno a 2.0 e un solo evento di magnitudo superiore a 3.0: il terremoto di magnitudo ML 3.4 delle ore 02.41 italiane del 7 febbraio.

Print Friendly, PDF & Email