FABI INSISTE: PER LE BANCHE DIVENTA INDISPENSABILE CREARE NUOVO MODELLO ORGANIZZATIVO.

Un Nuovo Modello di Banca al Servizio del Paese, un nuovo modello di banca al servizio del paese e sempre più : UN NUOVO MODELLO DI BANCA AL SERVIZIO DEL PAESE.

E’ diventata una fissazione  per  la Fabi e il suo Segretario Generale, Lando Maria Sileoni:

Le Banche per fare i bilanci non possono continuare a tagliare i posti di lavoro e ridimensionare i propri organici.

Occorre quindi una forte innovazione del modello organizzativo che accresca i servizi bancari e creare conseguentemente nuova occupazione.

Lando Maria Sileoni non dorme la notte  perché ciò si realizzi e durante la manifestazione organizzata dalla sigla maggiormente rappresentativa del settore  per venerdì 12 febbraio ha invitato i Banchieri a un dibattito sulla questione che era stata buttata dai sindacati  sul tavolo dell’ABI   circa due anni fa e che purtroppo non è stata resa operativa in sede di stesura del CCNL per la profonda miopia di alcune Banche.

E i banchieri ora avranno a cuore che si  concretizzi la proposta Sileoni fatta propria da tutti i sindacati del settore durante la fase dell’ultimo rinnovo contrattuale?

Avranno riflettuto queste Persone che è indispensabile procedere in questa giusta direzione per il bene delle Banche italiane e dei lavoratori?

Lo speriamo e come Fabi Sicilia non mancheremo a questo Grande appuntamento che sarà l’occasione anche per ripercorrere la storia dell’Organizzazione nata a Milano nel dicembre del 1948,

Ecco il programma della manifestazione:

 

Il 12 febbraio a Milano la FABI presenterà ai banchieri italiani la sua proposta per “Un nuovo modello di banca al servizio del Paese” presso gli East End Studios.

Durante la giornata saranno previsti una serie di question time e di tavole rotonde con i più autorevoli rappresentanti del mondo del credito per discutere di fusioni, governance bancaria, riforma del credito cooperativo e di tanti altri argomenti all’ordine del giorno per il settore.

Saranno presenti tra gli altri: Federico Ghizzoni, Ceo di Unicredit, Eliano Omar Lodesani, Presidente del Comitato Affari Sindacali e Lavoro di ABI e Chief Operating Officer del Gruppo Intesa Sanpaolo, Giuseppe Castagna, Direttore Generale e Consigliere Delegato della Banca Popolare di Milano, Victor Massiah, Consigliere Delegato di UBI Banca, Pier Francesco Saviotti, Amministratore Delegato Banco Popolare,Alessandro Vandelli, Amministratore Delegato BPER Banca, Fabrizio Viola, Amministratore Delegato Gruppo MPS e Alessandro Azzi, Presidente di Federcasse, Lando Maria Sileoni, Segretario generale FABI e i Capi del personale dei principali gruppi bancari italian.

All’evento parteciperanno, inoltre, più di mille dirigenti sindacali FABI provenienti da tutta Italia.

In allegato il programma dettagliato dell’evento.

 

 

  • Ore 9, 20 – Inizio lavori e presentazione della pubblicazione “Storia di un’idea – la FABI dal 1948 ad oggi” a cura del Segretario Generale Aggiunto FABI Mauro Bossola

 

  • Ore 9,40 – Intervento di Giancarlo Durante, Responsabile della Direzione Sindacale e lavoro di ABI
  • Ore 9:50- Intervento di Nicola Borzi di Plus 24 sulla “Storia della FABI”
  • Ore 10.00- Intervento di Gianfranco Amato, Presidente Centro studi FABI “Pietro Desiderato”

 

  • Ore 10,15 – Question-time (modera Federico De Rosa – Corriere della Sera)

con la partecipazione di Federico Ghizzoni, Amministratore Delegato Unicredit Group,Lando Maria Sileoni, Segretario Generale FABI, Francesco Spini de La Stampa, Andrea Greco de La Repubblica e Stefano Righi del Corriere della Sera

  • Ore 11,00 – Presentazione della proposta “Un nuovo modello di banca al servizio del Paese” a cura del Segretario Generale FABI Lando Maria Sileoni

 

  • Ore 11,30 –  Tavola rotonda (modera Federico De Rosa – Corriere della Sera): Lando Maria Sileoni discute della proposta sul nuovo modello di banca con:

 

o   Eliano Omar Lodesani, Presidente del Comitato Affari Sindacali e Lavoro di ABI e Chief Operating Officer del Gruppo Intesa Sanpaolo

o   Giuseppe Castagna, Direttore Generale e Consigliere Delegato della Banca Popolare di Milano

o   Victor Massiah, Consigliere Delegato di UBI Banca

o   Pier Francesco Saviotti, Amministratore Delegato Banco Popolare

o   Alessandro Vandelli, Amministratore Delegato BPER Banca

o   Fabrizio Viola, Amministratore Delegato Gruppo MPS

o   Federico Fubini, Vicedirettore del Corriere della Sera

o   Nicola Porro, Vicedirettore de Il Giornale

o   Alessandro Plateroti, Vicedirettore de Il Sole 24 Ore

 

  • Ore 13,45- 14 30 – Lunch buffet

 

  • Ore 14, 30- Tavola rotonda (modera Federico De Rosa – Corriere della Sera) Confronto sulla riforma e il rinnovo del CCNL nelle BCC, con la partecipazione di Alessandro Azzi, Presidente Federcasse, Lando Maria Sileoni, Segretario generale FABI, Luca Bertinotti,Segretario nazionale FABI

 

  • Ore 15,00 – Tavola rotonda (modera Federico De Rosa – Corriere della Sera) con la partecipazione di Cristina Casadei de Il Sole 24Ore e Luca Gualtieri di Milano Finanza e con i Capi del Personale dei Gruppi:

 

  • Alfio Filosomi (Intesa Sanpaolo)
  • Paolo Cornetta (Unicredit)
  • Roberto Speziotto (Banco Popolare)
  • Giuseppe Mario Napoli (Ubi)
  • Ilaria Dalla Riva (Mps)
  • Roberto Quinale (Bnl)
  • Roberto Aschiero (Coordinatore FABI Intesa Sanpaolo)
  • Angelo Di Cristo (Coordinatore FABI Unicredit)
  • Piero Marioli (Coordinatore FABI Banco Popolare)
  • Paolo Citterio (Coordinatore FABI Ubi)
  • Franco Casini (Coordinatore FABI Mps)
  • Mara Socal (Coordinatore FABI BNL)

 

  • Ore 16,45 – Conclusioni a cura del Segretario Nazionale Amministrativo FABI Giuliano De Filippis

 

 

Print Friendly, PDF & Email