La Regione Sicilia nega contributi a Chocomodica la domanda è stata presentata in ritardo.

Modica. 04/05/2018

Modica da tempo sopravvive a stento ai problemi di dissesto finanziario di antica origine. Nonostante tutto ciò sta vivendo una rinascita turistica, e quindi anche economica, grazie al cioccolato.
Merito di un pioniere come Franco Ruta e di un circuito di artigiani che si è attivato positivamente.
E il Comune?
Non riesce neanche a presentare nei termini previsti le domande di cospicui finanziamenti per eventi come Chocomodica.
La città è stata esclusa dagli stanziamenti per le manifestazioni turistiche di particolare rilievo perché la domanda è stata presentata in ritardo.
A lanciare l’allarme un consigliere di minoranza, Vito D’Antona, che peraltro segnala anche che non risultano presentate richieste per l’analoga manifestazione del 2016 e 2017 per le quali sarebbe stato possibile avere il contributo nella misura del 50 per cento.
Ma la recidività non finisce qui, perché il caso riporta alla memoria la mancata presentazione, sempre da parte dell’amministrazione comunale, della candidatura di Modica a capitale della cultura.
Omissione cui tardivamente palazzo San Domenico ha cercato di porre rimedio accodandosi alla città di Noto. Ma purtroppo senza risultati.

Print Friendly, PDF & Email