La storia della Cappella Ungherese di Vittoria nel libro di Giancarlo Francione. Successo per la presentazione a Budapest

Grande successo di pubblico per la presentazione del libro di Giancarlo Francione e di Dezso Juhas a Budapest.

L’opera, giunta alla sua seconda pubblicazione e dedicata alla Cappella Ossario Ungherese che fu costruita nel 1927 a Vittoria, frutto di una collaborazione italo – ungherese, è stata presentata ieri nella sede del Museo di Storia Militare della capitale ungherese.

Presente anche il primo cittadino di Vittoria, Giovanni Moscato, in visita ufficiale in Ungheria, il Sottosegretario agli affari parlamentari dr. Vargha e il Comandante del Museo dr. Vilmos Kovacs che nel loro intervento hanno parlato dei rapporti tra l’Italia e l’Ungheria sottolineando come la Cappella Ungherese rappresenti un simbolo di pace che lega i due Paesi.

La pubblicazione, edita dal Ministero della difesa d’Ungheria e dall’Istituto e Museo di Storia Militare, è stata curata in lingua magiaro – inglese.

“Non posso che essere pienamente soddisfatto  – afferma Francione. L’opera ha ottenuto un ampio apprezzamento da parte di tutti gli intervenuti, tra l’altro erano presenti in sala storici e militari. Un grande risultato che gratifica il lavoro di ricerca svolto”.

 

 

Print Friendly, PDF & Email