Licenziamenti operai cantiere autostradale, intervento della deputazione regionale iblea

Facendo seguito all’incontro avvenuto a Pozzallo, in ordine alla grave vicenda del licenziamento degli operai del cantiere autostradale Rosolini-Modica, con conseguente rischio concreto che la Siracusa-Gela non venga ultimata, i deputati regionali Assenza, Digiacomo, Dipasquale, Ferreri, Ragusa hanno chiesto all’Assessore regionale alle Infrastrutture, ing. Luigi Bosco, di indire una Conferenza di servizi, o quantomeno una riunione, alla presenza oltre che della deputazione regionale e nazionale iblee, dei sindacati, dei rappresentanti delle ditte fornitrici, della Co.Si.Ge. e del Cas, al fine di fare finalmente chiarezza sulla vicenda e scongiurare la perdita di posti di lavoro, il fallimento delle ditte fornitrici e, soprattutto, il blocco dei lavori che farebbe di quest’opera l’ennesima incompiuta.

Print Friendly, PDF & Email