L’informazione e l’accoglienza per la valorizzazione turistica del territorio ibleo

Non un semplice soggiorno ma un’esperienza di viaggio indimenticabile. È la mission di Visit Ragusa srls che quest’anno si è aggiudicata il bando di gara, indetto dal Comune di Ragusa, finalizzato alla gestione di un ufficio di informazione e accoglienza turistica (IAT) a Marina di Ragusa.

Visit Ragusa, società di intermediazione servizi turistici, già lo scorso anno aveva attivato privatamente un “Welcome Point” all’interno del“Dolce Luna Cafè”, situato a pochi passi da Piazza Duca degli Abruzzi, ovvero la piazza centrale di Marina.

Obiettivo primario, l’anno scorso così come quest’anno, è quello di creare un contatto con i turisti che visitano il meraviglioso territorio ibleo, offrendo loro elementi informativi utili e continuamente aggiornati. E, a distanza di poco più di un mese dall’attivazione del servizio, non solo questo obiettivo può dirsi pienamente raggiunto, ma i risultati stanno andando oltre qualsiasi aspettativa. La “casetta”, ubicata sempre in Piazza Duca degli Abruzzi, è infatti diventata un vero e proprio punto di riferimento non solo per i turisti ma anche per i residenti.

Accoglienza, informazioni e promozione del patrimonio culturale, paesaggistico ed enogastronomico ibleo sono i punti di forza. Insieme alla presenza di personale altamente qualificato e preparato che, oltre a divulgare utili informazioni per rendere il soggiorno più piacevole, eroga per conto terzi: servizi di prenotazione (escursioni, alloggi, etc.), noleggio mezzi, servizi NCC e transfert. A ciò si aggiunga che le aziende locali interessate possono fornire il loro materiale promo pubblicitario e raggiungere così nuovi potenziali clienti. Insomma, uno spazio aperto a tutti gli attori sociali ed economici del territorio ibleo che in questo modo possono avvalersi di un ulteriore strumento di promozione.

“Oggi più che mai – sottolinea la responsabile marketing e comunicazione di Visit Ragusa, dott.ssa Marzia Ferrigno – è necessario avviare azioni di informazione e promozione turistica sul nostro territorio. Se da un lato il servizio che offriamo si rivolge prevalentemente al turista, non c’è ombra di dubbio che la nostra attività si presenti anche come un valore aggiunto per i residenti e per le nostre realtà locali. Da tempo lavoriamo a questo ambizioso progetto che speriamo possa essere sempre più valorizzato. Aspetto quest’ultimo che l’attuale amministrazione sta dimostrando di portare avanti con determinazione e con uno spirito di collaborazione assolutamente lodevole. Siamo una squadra di giovani che crede davvero nelle potenzialità di questa bellissima terra in cui viviamo, giovani tutti preparati e qualificati e che hanno speso forze ed energie per perfezionarsi al meglio in modo da poter costruire un futuro migliore per se stessi e per la propria terra d’origine”.

Per Visit Ragusa il turismo deve diventare il settore trainante dell’economia iblea, ma per fare questo è necessario l’impegno e la collaborazione di tutti.

“C’è solo da rimboccarsi le maniche – conclude la Ferrigno – e lavorare sodo per costruire un’offerta turistica all’avanguardia che lasci nel turista non un vago ricordo, ma la voglia di tornare a vivere la magia di questa terra. Una finalità che va raggiunta attraverso un’adeguata accoglienza e una promozione mirata. Noi stiamo lavorando per questo, tante le iniziative in cantiere che nei prossimi giorni vedranno sempre più protagonisti il nostro territorio e le nostre eccellenze”.

E a tal proposito appuntamento, sabato 9 settembre, alle ore 19, in piazza Duca Degli Abruzzi per una degustazione di vini curata in collaborazione con “Strade del vino Cerasuolo di Vittoria” e domenica 10 settembre sempre alle ore 19, in piazza Duca Degli Abruzzi, degustazione olio monti iblei, organizzata in collaborazione con il “Consorzio di tutela dell’olio extravergine di oliva”.

 

Print Friendly, PDF & Email