L’Università di Pisa allo SMAU con tre dei suoi spin off

Pisa, 17 luglio 2015 – In occasione della manifestazione SMAU Toscana Tecnologica, che si è svolta a Firenze alla Fortezza da Basso il 14 e 15 luglio, l’Università di Pisa ha presentato le sue iniziative dedicate al trasferimento tecnologico nello stand “Scuole, Università e CNR” della Regione Toscana, dove era presente lo staff dell’Unità valorizzazione della ricerca. Nell’occasione erano presenti anche alcuni spin off dell’Ateneo, cioè ACTA, QUIPU e IurAp, che hanno avuto la possibilità di stringere nuovi rapporti e possibili partnership con il mondo delle aziende innovative, le migliori start up e i professionisti nel campo dell’innovazione.

IurAp, incardinato presso il dipartimento di Scienze politiche, è una delle pochissime esperienze di spin off accademico nelle scienze giuridiche e sociali a oggi operante in Italia, che offre servizi di formazione a catalogo, di assistenza all’attuazione normativa, all’implementazione delle innovazioni e del benessere organizzativo, nonché studi e indagini. Il progetto di Iur.Ap è fortemente innovativo e pionieristico nel settore della formazione e consulenza alle amministrazioni pubbliche, imprese, nonché soggetti del terzo settore. Le principali aree di interesse di Iur.Ap riguardano l’innovazione e la semplificazione nella pubblica amministrazione, il welfare, la gestione del personale, il governo del territorio, dell’ambiente e dei beni culturali, le pari opportunità, gli studi di genere e la progettazione europea.

QUIPU opera nel campo della diagnostica medica preventiva ad alta tecnologia, dello sviluppo e della produzione di sistemi e tecniche per la valutazione dei primi marcatori di rischio vascolare. ACTA sviluppa software innovativi volti a offrire servizi di ingegneria avanzata nei settori della sicurezza industriale e nucleare.

Print Friendly, PDF & Email