Mercoledì a Vittoria un evento nazionale di Protezione civile

VITTORIA – Avrà luogo mercoledì 11 maggio l’evento nazionale di Protezione civile che rappresenta l’epilogo del progetto “Scuola multimediale di protezione civile”, rivolto agli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado.
Protagonisti del progetto, che si è sviluppato in modalità e-learning e che si pone come obiettivo la sensibilizzazione delle giovani generazioni al mondo della protezione civile, ai rischi presenti sul territorio nazionale e all’acquisizione di norme comportamentali in caso di calamità, sono gli alunni dell’Istituto comprensivo San Biagio, unica scuola in provincia ad essere stata selezionata dal Dipartimento della Protezione civile.
La manifestazione, che si svolgerà dalle ore 8 alle 14 in Piazza Giordano Bruno, prevede una simulazione di evacuazione dell’istituto e vedrà all’opera il Dipartimento regionale della Protezione civile, i tecnici dell’ufficio comunale di Protezione civile, i volontari del gruppo comunale di Protezione civile, i vigili del fuoco, gli uomini del Corpo Forestale, i  volontari del Soccorso alpino, la Prefettura e l’Asp di Ragusa.
Con una barella teleferica del Soccorso alpino sarà simulato il soccorso e il trasporto di un ferito.
Per consentire l’accesso dei mezzi pesanti dei vigili del fuoco è stata predisposta la chiusura al traffico della piazza – dove saranno installati cinque gazebo nei quali il personale delle forze di pronto intervento coinvolte nell’esercitazione illustrerà i servizi che si svolgono in caso di calamità – e delle strade limitrofe.
“Siamo lieti – dichiara l’assessore alla Protezione civile, Claudio La Mattina, che sarà presente all’evento assieme al delegato alla protezione civile, Giulio Branchetti – di ospitare nella nostra città un evento così importante. I nostri ragazzi saranno coinvolti in una prova di evacuazione a seguito di un simulato evento sismico e potranno così mettere in pratica quanto hanno imparato nel corso dell’anno”.
Gli studenti che hanno preso parte alle numerose giornate di sensibilizzazione on-line potranno confrontarsi con i tecnici e i funzionari di Protezione civile e con i rappresentanti delle forze di pronto intervento e potranno visitare in piccoli gruppi i gazebo installati in piazza. Al termine dell’evento saranno consegnati agli studenti gli attestati di partecipazione alle attività multimediali.

Print Friendly, PDF & Email