Milano, Bookcity. Al via la quarta edizione. Pisapia consegna il Sigillo della Città a Isabel Allende

Sindaco: “Una onorificenza per lei, per le sue opere e per il suo impegno umanitario”

Milano, 23 ottobre 2015 – “Siamo felici e onorati di avere ospite qui a Milano una grande donna e scrittrice come Isabel Allende, a cui oggi, in occasione dell’avvio della quarta edizione di Bookcity, consegniamo il Sigillo della Città. Si tratta di una onorificenza che dimostra tutto l’affetto e l’ammirazione dei milanesi per lei, per le sue opere e per l’impegno solidale e umanitario che ha sempre dimostrato, aiutando le comunità più povere e bisognose non solo del suo Paese, ma di tutto il mondo”. Lo dichiara il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia all’inaugurazione di Bookcity Milano all’ex-Ansaldo, dove era presente anche la scrittrice Isabel Allende, che ha ricevuto il Sigillo della Città con la seguente motivazione: “Isabel Allende ha conquistato milioni di lettrici e di lettori in tutto il mondo. E ha conquistato Milano, la città della sua casa editrice italiana, Feltrinelli. Nel corso degli ultimi venticinque anni, a Milano non è mai mancata la sua presenza. Memorabile, nel 1998, l’incontro con le lettrici e i lettori in un grande magazzino della città: fuori una coda di centinaia di persone in attesa di un suo autografo, di una stretta di mano, di una parola. Isabel Allende ha conquistato Milano con la magia di una scrittura che ha attraversato, con eguale intensità, l’esperienza del dolore e l’avventura del piacere, per approdare alla pienezza di un mondo che si è rivelato immenso di passioni, di storie, di immaginazione, di personaggi indimenticabili. Attenta ai diritti delle donne e all’inquietudine adolescenziale, ha creato, in memoria della figlia Paula e del suo impegno con le comunità segnate dal disagio e dalla povertà, la ‘Isabel Allende Foundation’. Il suo profondo amore per la vita, evidente nei romanzi ma non meno presente nel suo impegno filantropico, è contagioso come una febbre”.

“Con Bookcity, che torna a Milano per offrire a tutti un appuntamento imperdibile con la cultura, circa 200 luoghi della Città metropolitana saranno coinvolti e animati, nei prossimi tre giorni, da oltre 870 eventi dedicati al libro e alla lettura. Un’attenzione particolare verrà data come sempre ai ragazzi e ai bambini, con iniziative dedicate alle scuole che proseguiranno fino al 23 aprile, giornata del libro. Una vera primavera del pensiero che vogliamo promuovere. Perché è così che deve fare la capitale italiana dell’editoria. Milano guarda al futuro e al mondo scommettendo sulla cultura diffusa”, ha concluso il Sindaco Pisapia.

Print Friendly, PDF & Email