Milano, Politecnico. Pisapia: “Un’eccellenza milanese, motore dello sviluppo scientifico italiano”

Milano, 26 ottobre 2015 – “Il Politecnico è una delle realtà più prestigiose nel panorama culturale milanese e ha un ruolo fondamentale di rappresentanza del nostro Paese nel campo della ricerca scientifica e tecnologica internazionale. Un’università che ognuno di noi sente un po’ sua, con fierezza, perché nasce dall’identità e dalla vocazione più profonda di Milano, dalla sua curiosità, dalla sua spinta innovativa, dalla sua capacità di aprire strade nuove”.

Lo ha affermato il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia all’inaugurazione dell’anno Accademico del Politecnico di Milano alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

“Gli elevati tassi di occupazione delle ragazze e dei ragazzi laureati al Politecnico dimostrano che se si investe in qualità, ricerca e innovazione si può vincere la crisi, si contribuisce a creare lavoro, si riescono a trattenere i giovani e si attirano investimenti. Il Politecnico di Milano svolge un ruolo che va oltre l’ambito accademico: un ruolo civile e sociale, un ruolo di promozione e difesa delle energie migliori. E il fatto che la nostra città possa vantare oggi una realtà di questo livello ci rende orgogliosi, così come la proficua collaborazione che c’è stata in questi anni con l’Amministrazione”, ha proseguito il Sindaco.

“Il Politecnico è stato un partner decisivo e qualificato anche per il successo di Expo 2015, attraverso competenze messe a disposizione della comunità. Penso all’Expo Village presso Cascina Merlata, al programma Feeding Knowledge per la cooperazione sulla ricerca e innovazione nella Food Security, al progetto Carbon Footprint, che ha monitorato l’impronta ecologica dell’evento, e a PoliCulturaExpoMilano2015, il concorso ufficiale di Expo Milano per le scuole italiane e del mondo”, ha concluso il Sindaco Pisapia.

Print Friendly, PDF & Email