Modica. Approvazione piano di riequilibrio presentato in conferenza stampa

Modica, 8 ottobre 2015 – “Approvato il Piano di riequilibrio finanziario” questo il tema della conferenza Stampa che si è tenuta stamattina a Palazzo San Domenico. Dopo l’introduzione da parte dell’Assessore al Bilancio Enzo Giannone che ha spiegato il lavoro fatto in collaborazione con i responsabili dei vari settori e soprattutto con gli uffici cha hanno lavorato in sinergia con l’Amministrazione per riuscire a determinare in tempi celeri tutti gli accorgimenti richiesti dalla Corte dei Conti per la definitiva proposta del Piano di riequilibrio. Il Sindaco Abbate, ha tracciato punto per punto tutto l’iter relativo al piano a cominciare dall’impegno profuso in particolar modo dall’Assessore Giannone che ha lavorato senza sosta per raggiungere l’obiettivo. Un grazie -ha detto il Sindaco – a tutto il personale che ha lavorato con solerzia e professionalità, ai Consiglieri tutti, perché ritengo che quello di oggi rappresenti un momento storico, per la politica ma soprattutto per la Città. Sono felice perché finalmente possiamo lavorare con serenità e continuare il cammino intrapreso con l’unico obiettivo di fare sempre meglio per poter garantire tutto quello, a cominciare dai servizi, che la Città merita. Alla conferenza stampa, erano altresì presenti, tutta l’Amministrazione comunale, il responsabile del Settore finanziario Blanco, i Consiglieri Giarratana, Falco, Covato, Abbate, Giannone, Modica, Cavallino e il Presidente del Consiglio Comunale Garaffa, oltre a numerosi delegati di quartiere, che hanno voluto condividere questo importante momento.
Ora, – hanno concluso il Sindaco e l”Assessore Giannone – dobbiamo lavorare tutti insieme, per raggiungere altri obiettivi e per evitare che i sacrifici fatti fino ad oggi non vengano buttati via, ma servano a migliorarci e soprattutto a restituire alla città quello che è mancato in tutti questi anni: un bilancio consolidato fondato su basi solide e una sana programmazione di rilancio dell’economia del territorio. E’ arrivato il momento di puntare allo sviluppo e alla crescita, offrendo ai nostri cittadini servizi adeguati.
“Con il piano di riequilibrio approvato commenta il sindaco Ignazio Abbate, Daremo presto le risposte che il territorio attende da parecchio tempo”.

Print Friendly, PDF & Email