“Modica Città Virtuale” raddoppia le adesioni

Riceviamo e pubblichiamo  – ‘Modica Città Virtuale’, nata dall’esigenza di tantissimi cittadini di voler partecipare attivamente alla vita pubblica della città, ha già raddoppiato le sue adesioni.

Il progetto, nato lo scorso anno, oggi conta oltre duemila iscrizioni nei suoi sette gruppi ‘facebook’ in cui è stata suddivisa la città: Città Virtuale Modica Bassa, Città Virtuale Modica Alta, Città Virtuale Modica Dente, Città Virtuale Modica Sorda, Città Virtuale Marina di Modica e Maganuco, Città Virtuale Frigintini e Città Virtuale Contrade Modicane.

Si ricorda che per ogni gruppo c’è uno o più amministratori virtuali a sua volta, tutti e sette i gruppi, coordinati da una sorta di sindaco virtuale che funge, appunto, da coordinatore. Pertanto, un vero e proprio boom riguardo all’adesione e soprattutto alla partecipazione all’innovativo e futuristico progetto.

A oggi, visti gli importanti risultati conseguiti, si può dire che l’obiettivo principale, quello della partecipazione attiva alla vita della città attraverso la partecipazione a quella dei propri quartieri, è stato in parte già raggiunto. L’ambizioso progetto mira, infatti, a far partecipare tutti i cittadini modicani, iscritti al più frequentato e conosciuto social ‘facebook’, alla vita della propria città, giacché, tra l’altro, la partecipazione alla vita della città reale non è molto facilitata e garantita.

Ancora oggi, purtroppo, il cittadino modicano non ha molta possibilità di partecipare, attraverso segnalazioni, proposte e quant’altro alla vita reale della propria città. Si ribadisce che solo attraverso il coinvolgimento e la partecipazione di quanti più cittadini alla vita della città, ci può essere la possibilità di reali cambiamenti in positivo, una migliore qualità della vita e una maggiore e più alta democrazia.

Si auspica, pertanto, una più attiva e alta partecipazione da parte di tutti per il bene di Modica e di chi quotidianamente la vive e la ama.

Print Friendly, PDF & Email