Modica. Concluso il corso “PICC Line: indicazioni, impianto e gestione”

Modica, 01 giugno 2015 – Si è concluso il corso Picc line, organizzato dall’ AIDA, Associazione Infermieristica domiciliare ambulatoriale, che si è tenuto nella Sala Spadaro di Palazzo S. Domenico a Modica. Il corso dalla durata di tre giorni riservato a medici e infermieri si è articolato  nella conoscenza degli accessi venosi attraverso l’introduzione da vaso periferico di un catetere tramite ecografo o eco guida. Al corso hanno partecipato in 18 , proveniente da ogni parte della Sicilia e uno addirittura fuori regione.
L’obiettivo del corso è stato quello di mettere gli operatori sanitari in condizione di poter acquisire tutte le manualità tecniche finalizzate all’impianto sicuro ecoguidato degli accessi ad impianto periferico, attraverso un percorso formativo pratico che prevede la esercitazione  diretta su manichini e simulatori.
“Ringrazio gli organizzatori – ha commentato il Sindaco Abbate – perché  hanno scelto la Città di Modica quale sede per il corso. Le tecniche proposte sono molto interessanti e soprattutto innovative che serviranno certamente per conservare e preservare il patrimonio venoso del paziente. Del resto l’Ospedale Maggiore di Modica fa parte  dei 13 centri di eccellenza nazionale e per questo ha commentato il responsabile del corso Ignazio Fidone, abbiamo scelto Modica quale sede del corso”.

Print Friendly, PDF & Email