Modica. Fondi Ex Insicem: 1.750.000 euro in arrivo per il PoloCommerciale

MODICA – E’ stata estremamente proficua la riunione di giovedi mattina nella sede dell’ex Provincia di Ragusa per parlare della destinazione dei Fondi Ex Insicem. Al Comune di Modca andranno 1 milione e 750 mila euro che serviranno a completare l’asse viario del PoloCommerciale, in particolare nel tratto compreso tra le rotatorie di Via Sacro Cuore e Via Resistenza Partigiana. Una battaglia condotta in prima persona dal Sindaco Abbate che è riuscito a portare a casa questo importante risultato che consentirà di migliorare decisamente la circolazione stradale e pedonale in quella trafficatissima zona stravolgendo il volto dell’asse. Martedi 7 marzo è prevista una conferenza stampa a Palazzo S.Domenico alla presenza, tra gli altri, dei vertici Ascom e PoloCommerciale, per spiegare nel dettaglio gli interventi che verranno realizzati grazie ai fondi Ex Insicem: “Questo risultato non deve passare sottovoce perché è un traguardo che aspettavamo da tempo di poter tagliare. Verranno realizzati i marciapiedi che si andranno a congiungere con quelli già esistenti per creare un unico, grande percorso pedonale. Verrà ampliata la carreggiata e rifatto il manto stradale con la realizzazione di due rotatorie, una all’altezza del Conad Le Liccumie ed una in prossimità della strada del Modica Palace Hotel che elimineranno tantissimi rischi per gli automobilisti visto che ad oggi le auto tagliano la carreggiata per cambiare senso di marcia. Questi lavori saranno il completamento ideale di quel sogno che ci siamo intestati dal primo giorno del nostro insediamento, la creazione di una asse viario moderno e funzionale”.

Ignazio Abbate, Sindaco di Modica

Ignazio Abbate, sindaco di Modica
Print Friendly, PDF & Email