Natale al porto di Marina di Ragusa: i bambini della scuola dell’infanzia hanno addobbato l’albero

Marina di Ragusa, 12 dicembre 2014 . Pensierini e messaggi dedicati al valore della famiglia. Sono contenuti nei biglietti a forma di candele che i bambini della scuola dell’infanzia del plesso di Marina di Ragusa dell’istituto comprensivo Quasimodo hanno sistemato sul grande albero di Natale allocato al Porto Turistico di Marina di Ragusa per gli appuntamenti natalizi. Questa mattina, accompagnati dalle insegnanti Mary Firrincieli, Laura Milazzo e Rosa Giglio, i bimbi hanno addobbato l’albero e cantato le canzocine di Natale concludendo con un gustoso panettone la propria giornata di sole e festa al porto. L’inizio del primo fine settimana degli eventi del cartellone “Natale al Porto” che vedranno già domani, sabato 13 dicembre dalle ore 16 e domenica 14 dicembre dalle ore 10 alle 13,30 e dalle 16 alle 20,30 l’appuntamento con i mercatini natalizi denominati “Fiera di Natale al porto” con l’organizzazione dell’associazione culturale Mosac – Movimento Sicilia Arte e Cultura, in collaborazione con il Centro Servizi Culturali di Ragusa. All’interno degli spazi dell’Atelier delle Raffinatezze, gli espositori e gli artigiani iblei proporranno le proprie creazioni che diventano utili regali natalizi da mettere sotto l’albero. Approfittando dunque delle belle giornate di sole che il meteo annuncia sia per sabato che per domenica, sarà dunque possibile fare una bella passeggiata con temperature più estive che invernali, approfittando dunque dei mercatini natalizi all’interno del porto turistico. Un invito che è stato rivolto sia ai numerosi diportisti stranieri che sono attualmente ospiti a Marina di Ragusa con le proprie imbarcazioni e sia all’intera collettività iblea che potrà approfittare dell’unico mercatino natalizio praticamente in riva al mare. In esposizione sfilati e ricami realizzati con la tecnica del ‘700 e dell’800, ceramiche, pitture e piccoli oggetti artigianali realizzati con tanta dedizione e passione. Stamani, intanto, gli ormeggiatori del porto hanno completato il presepe galleggiante installando una speciale cometa che si richiama al logo del porto e che adesso sovrasta la capanna della santa natività.

 

Print Friendly, PDF & Email