Navette da Ragusa ad Ibla e viceversa. Al via, dal 22 Marzo, il servizio gratuito

L’Amministrazione Comunale di Ragusa ha disposto l’attivazione del servizio di trasporto collettivo gratuito, da Ragusa ad Ibla e viceversa, nel periodo che va dal  22 marzo al 23 giugno,  da venerdì a domenica, oltre i festivi e prefestivi infrasettimanali.

Il servizio navette continuativo è programmato nella fascia oraria 18,00-01,00 (ultima partenza da Ragusa Iba 01,15) tramite autobus, lungo il percorso da Piazza del Popolo-Stazione (Terminal Ragusa) fino alla Chiesa SS. Trovato ( Terminal Ibla) e viceversa, con possibilità di una fermata a Largo San Paolo, e verrà svolto dalla ditta Autotrasporti Tumino srl. Restano attivi anche i consueti servizi del trasporto pubblico urbano garantiti dall’azienda AST.

L’intento dell’ Amministrazione è quello di implementare sperimentalmente, in funzione delle prossime scelte strategiche sulla mobilità e viabilità complessiva della città, una servizio di rafforzamento del trasporto pubblico urbano a beneficio del collegamento tra i quartieri barocchi di Ragusa e di Ibla, orientato ad innescare un processo culturale che favorisca l’utilizzo dei mezzi pubblici e al tempo stesso l’interscambio di flussi turistici e cittadini tra i due centri. “Una pratica che siamo sicuri – afferma Giovanna Licitra, Assessore alla Mobilità Sostenibile –  contribuirà a incrementare la qualità della vita di tutta la popolazione, migliorando le condizioni ambientali, di vivibilità e le relazioni sociali”.

L’ accesso al servizio navetta, stabilito in Piazza del Popolo, risulta facilitato dalla possibilità di usufruire sia dei parcheggi pubblici a raso, gratuiti e a pagamento, esistenti nei pressi, sia della struttura di sosta interrata che insiste sulla stessa Piazza, con disponibilità anche durante gli orari del servizio navetta.

“A tal proposito  – aggiunge l’Assessore Licitra  – si informa che, parallelamente all’iniziativa in oggetto, la Società di gestione del succitato parcheggio sito in Piazza del Popolo, ha intrapreso una iniziativa promozionale, determinando una nuova tariffa agevolata pari ad € 2 per ventiquattr’ore per tutti i giorni della settimana. Tale promozione, già attiva, rimarrà in vigore fino al 29 agosto 2019, costituendo beneficio anche per i lavoratori dei quartieri adiacenti”.

 

Print Friendly, PDF & Email