Nuovi Vespri “discriminatoria e inopportuna la misura adottata dal Comune”.

Riceviamo e pubblichiammo.

NUOVI VESPRI DI VITTORIA
COMUNICATO STAMPA
DEL 26/03/2017

Con delibera di Giunta n.504 del 15/11/2016, l’Amministrazione comunale di Vittoria ha stabilito che “ il rilascio della Concessione di suolo pubblico , per le occupazioni permanenti, è subordinato alla regolarità tributaria relativamente a ICI/IMU, TARSU/TARES, Canone Idrico , Cosap e ICP accertabile dall’Ufficio Tributi fino all’annualità precedente a quella corrente”.
In una stagione ultra decennale di profonda crisi la misura adottata appare inopportuna nel metodo ma soprattutto fortemente discriminatoria ed illogica.
Da una parte si tende a facilitare i pagamenti mediante condono e dall’altra ci si arma di ricatto.
Discriminatoria perche è riguarda solo le occupazioni permanenti ( ovvero oltre un anno e non come attualmente attuato) ed esclude tutte le altre forme , basti pensare ai mercatini vari e ambulanti a posto fisso o il rilascio delle concessioni edilizie etc.etc.
Insomma sembra mirata per bar, ristoranti e pizzeria soprattutto stagionali.
Un provvedimento che non ha avuto neanche l’approvazione del consiglio comunale pratilmente perché prerogativa di Giunta.
Ma tutto passa e tutto subiamo.
Io rivendico da cittadino ed operatore commerciale ed imprenditore lo stesso trattamento da parte della politica e dei pubblici amministratori e lancio il tema politico di confronto
CHIEDENDO
che Sindaco, Assessori, Consulenti, Consiglieri Comunali, Dirigenti, Funzionari, Incaricati a varo titolo, Fornitori etc. che percepiscono stipendi, indennità e compensi pubblici siano e dimostrino la LORO REGOLARITA’ CONTRIBUTIVA E TRIBUTARUIA NEI CONFRONTI DELLO STATO, REGIONE E COMUNE!

Arcangelo Mazza
Coordinatore Movimento Nuovi Vespri di Vittoria

Print Friendly, PDF & Email