Oggi trascuriamo i potenti per dedicarci a gente che ci da sicurezza

carmelo raffa

Palermo, 15 novembre 2014 – Oggi dedichiamo una nota che non riguarda i potenti, i ricchi, i Capi di Stato, i Capi del Governo, i Ministri, i Sindaci e gli Assessori ma  coloro che svolgono seriamente un compito utile ad assicurare un po di sicurezza e vivibilità nelle aree urbane.

Ci riferiamo stavolta ai Vigili Urbani non volendo con ciò trascurare le altre Forze di Sicurezza dello Stato (Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza) per le quali ci occuperemo prossimamente.

Dal sito www.vigiliurbani.it leggiamo com’è avvenuta la nascita di questo Corpo:

“Le prime forme organizzate di Polizia Urbana si possono far risalire addirittura all’epoca dei romani. Nel 29 d.c., infatti, l’Imperatore Cesare Augusto istituì due distinti organi di vigilanza, o Cohortes, uno dei quali doveva mantenere l’ordine durante le ore notturne (C. Vigilum), l’altro doveva difendere le mura della città dagli attacchi esterni. La cosa interessante è che queste Cohortes non erano formate da militari, ma estrinsecavano le loro funzioni solo esclusivamente all’interno della città e nell’interesse della stessa, a tutela del rispetto dell’ordine pubblico e delle regole del vivere civile.   Il loro Comandante, denominato Praefectus Vigilum, oltre che coordinare gli uomini, esercitava anche funzioni giurisdizionali”.

Ed andiamo ad oggi e magari quando ci troviamo alla guida della nostra autovettura e li vediamo di fronte  ci viene un pò di preoccupazione sulla possibilità di essere fermati e magari avere qualcosa non in perfetta regola e rischiare una non tanto bella multa.

Ciò potrebbe anche  accadere ma abbiamo riflettuto sul fatto che magari queste Persone che sicuramente hanno forti disagi per stare sulle strade e respirare tutto l’inquinamento tutelano le persone oneste? Siamo a conoscenza di quanti automobilisti viaggiano senza polizza assicurativa?

Nei giorni scorsi a Palermo ci sono stati dei blitz in un mercato popolare ed i Vigili Urbani cosa hanno scoperto? Tanta merce rubata in vendita?

Ed allora facciamo un plauso a questi Lavoratori e lo facciamo principalmente a quelli che sono in prima linea a fare il proprio dovere.

Ci auguriamo che in futuro le Amministrazioni Locali potenzino il servizio dei Vigili nei vari rioni in modo tale che non solo cittadini residenti ma anche i turisti si sentano più protetti nei confronti di persone con pochi scrupoli.

Print Friendly, PDF & Email