Palermo. RAP: “Controlli mirati per debellare cattive abitudine. Sinergia Azienda e Polizia Municipale”

PALERMO – L’abitudine di alcuni residenti nell’area del “Porta a Porta” di abbandonare i rifiuti per strada nonostante la stessa zona sia servita da un puntuale servizio di raccolta differenziata a domicilio e il fatto che spesso vengano abbandonati rifiuti indifferenziati fra i differenziati, porta alla intensificazione dei controlli da parte della Polizia Municipale in sinergia con la RAP.
L’azienda che cura la raccolta ha infatti fornito al Comando di via Dogali un elenco dettagliato delle vie dove si riscontrano giornalmente anomalie nei conferimenti.
Gli operatori Rap saranno nei prossimi giorni accompagnati da agenti della Polizia Municipale al fine di verificare la correttezza dei conferimenti.
Queste attività di controllo sulla zona sono già state attivate, portando al sequestro di un mezzo di privati che, non autorizzati, stavano illegittimamente raccogliendo del cartone (vedi foto).

Per migliorare le performance aziendali – spiega il presidente della Rap Roberto Dolce – stiamo lavorando su più fronti, da un lato stiamo monitorando le segnalazioni che ci pervengono, dall’altro verificheremo costantemente che il servizio venga effettuato correttamente per migliorarlo. Circa il 70% delle segnalazioni sono comportamenti anomali che impegnano impropriamente risorse strumentali per inseguire abbandoni di sacchi o ingombranti ad angoli di strada. Ben venga la sinergia tra Rap e la Polizia Municipale per reprimere sanzionando quella parte dei cittadini che nulla vuole sapere di rispettare le regole”.

Print Friendly, PDF & Email