Papa Bergoglio: “scherza con i fanti ma lascia stare i Santi” – VIDEO

Ecco le testuali parole pubblicate da Papa Francesco sul proprio sito: «Non si può reagire violentemente, ma se uno dice una parolaccia contro mia mamma, si aspetta un pugno». «Es verdad que no se puede reaccionar violentamente, pero si alguien insulta a mi madre, le espera un puño, ¡es normal!». «One cannot offend, make war, kill in the name of one’s own religion, but I’ll punch anyone who insults my mother»

Porgere l’altra guancia per il cristiano non significa essere deriso umiliato, insultato e calpestato.

E Papa Francesco ci illumina ancora una volta su una regola comportamentale. Nessuno si può permettere il lusso di insultarci profferendo frasi contro la nostra Madre. E per i cattolici convinti c’è una Madre comune che è Maria, cioè la Madonna.

Qualche giorno fa abbiamo assistito alla violenza inaudita, condannata da milioni e milioni di Persone, attuata in Francia da appartenenti ad altra Religione. Alcune di queste dopo avere ucciso essere umani hanno fatto la stessa fine. Ma secondo il loro credo l’avevano messo in debito conto. Chiamiamoli estremisti, assassini, fondamentalisti, etc. ma hanno dimostrato alla fine  di essere disponibili a sacrificare la propria vita per un credo.

Per i cattolici anche se estremisti la ratio è diversa: “bisogna perdonare”.

Ma fino a quando si può perdonare?

Papa Bergoglio ieri è stato chiaro rispondendo alle domande dei giornalisti sul dibattito in corso dopo il massacro dei vignettisti di Charlie Hehdo ed ha spiegato che “non si può reagire violentemente”, aggiungendo che è “un’aberrazione uccidere in nome di Dio” ma riguardo alla libertà d’espressione “c’è un limite”. L’esempio di Bergoglio sull’offesa alla propria Madre significa che nessuno può permettersi di offendere le Persone più care delle Persone.

E ci viene a questo punto il detto: “scherza con i fanti ma lascia stare i Santi”.

Non si può delimitare i confini dell’informazione ma occorre che chi opera in questo delicato settore rifletta bene prima di pubblicare vignette o note che urtino sensibilmente lo stato degli essere umani.

Ancora una volta grazie per il chiarimento a questo Santo Padre.

IL VIDEO INTEGRALE DI PAPA FRANCESCO

[embedplusvideo height=”480″ width=”640″ editlink=”http://bit.ly/1BCKkWR” standard=”http://www.youtube.com/v/t73v-EHY8JQ?fs=1″ vars=”ytid=t73v-EHY8JQ&width=640&height=480&start=&stop=&rs=w&hd=0&autoplay=0&react=1&chapters=&notes=” id=”ep9902″ /]

IL MOMENTO IN CUI DICE LA FAMOSA FRASE

[embedplusvideo height=”480″ width=”640″ editlink=”http://bit.ly/1BCP92i” standard=”http://www.youtube.com/v/t73v-EHY8JQ?fs=1&start=1170″ vars=”ytid=t73v-EHY8JQ&width=640&height=480&start=1170&stop=&rs=w&hd=0&autoplay=0&react=1&chapters=&notes=” id=”ep5129″ /]

Carmelo Raffa

Print Friendly, PDF & Email