Pass Punta Secca, l’opposizione chiede la revoca

Pass a Punta Secca. Con una nota inviata al Sindaco di Santa Croce Camerina, i consiglieri comunali di opposizione del gruppo Liberi di Scegliere hanno richiesto la revoca delle delibere n. 166 e 167 del 01/06/2018 e dell’ ordinanza n. 797 del 19/07/2018.

Di seguito riportiamo il testo della nota:

Considerati i comprovati disagi che sono scaturiti dalla scelta di questa Amministrazione di istituire la sosta riservata nel Centro di Punta Secca a residenti e dimoranti e anche dalla poco efficiente gestione della stessa;

Tenuto conto che questa Amministrazione, visti i turni del Comando di Polizia Municipale, non può garantire il rispetto di tale servizio H24;

Viste le numerose lamentele e dubbi di cittadini e turisti sulla regolarità della segnaletica orizzontale e verticale;

I Consiglieri comunali del Gruppo Liberi di Scegliere chiedono ai destinatari della presente la revoca dei provvedimenti in oggetto con conseguente sospensione per il mese di settembre del servizio di sosta riservata a Punta Secca a pagamento rendendo così il servizio gratuito a chiunque voglia visitare o dimorare nella nostra borgata anche nel mese di settembre con l’ auspicio che questa scelta possa incrementare e prolungare la stagione turistica a Punta Secca.

Con la presente diamo infine la nostra disponibilità ad affrontare in tempi utili la gestione dei parcheggi nelle borgate marinare per la prossima stagione estiva considerando imprescindibile il coinvolgimento del Consiglio Comunale su tematiche e scelte che hanno ricadute economiche così importanti nel nostro territorio.

Print Friendly, PDF & Email