Passanisi (Fp Cisl): “Assunzioni Asp 7, il sindacato ha a cuore le sorti di tutti i lavoratori”

RAGUSA – “Ci dispiace che il nostro intervento dei giorni scorsi sia stato travisato. E’ fin troppo evidente che la Cisl, come ha più volte dimostrato, ha a cuore le sorti di tutti i dipendenti che lavorano presso l’Asp di Ragusa, nessuno escluso”.

A dirlo il segretario generale della Fp Cisl Ragusa Siracusa, Daniele Passanisi, in uno al coordinatore Asp 7 di Ragusa, Emanuele Distefano, in risposta alle affermazioni contenute in una lettera firmata in cui si sostiene che “l’impegno del sindacato sarebbe profuso solo nei confronti di chi ha già un rapporto di lavoro a tempo indeterminato part time chiedendone la trasformazione in full time”.

“Allo stesso tempo – continua ancora Passanisi – dopo la lettera riguardante il suo insediamento inviata anche alle organizzazioni sindacali, esprimiamo notevole apprezzamento per la manifesta disponibilità del manager dell’Asp 7, Salvatore Lucio Ficarra, a interloquire con i rappresentanti dei lavoratori. Si tratta di una disponibilità rappresentativa dello stile che ha già contraddistinto la sua azione encomiabile da direttore generale presso l’Asp di Agrigento e che ci rende speranzosi di una fattiva collaborazione finalizzata al miglioramento dei servizi di assistenza al malato nella realtà iblea ancora attanagliata da molteplici problematiche strutturali ed organizzative”.

 

Print Friendly, PDF & Email