Pippo Russo, come prima e più di prima, s’impegna per la BUONA POLITICA

 

Ancora una volta non scriviamo di un potente, di un big della politica ma di una Persona per Bene che da anni ed anni si batte per una Sana e Buona Politica. Si tratta di Pippo Russo di cui ci siamo occupati durante la campagna elettorale per le amministrative di Palermo:

http://www.italreport.it/home/politica/palermo-oggi-presentazione-della-lista-mov139-e-presentiamo-il-candidato-pippo-russo/

Questo è il testo diramato da Pippo Russo nei giorni scorsi:

“Carissimi,
vi invito e vi aspetto MARTEDÌ 20 GIUGNO ALLE ORE 17,45 ALL’HOTEL WAGNER, in via Wagner 2, a Palermo. Festeggeremo comunque, perché abbiamo condotto una bellissima campagna elettorale, perché nel difficilissimo contesto in cui abbiamo combattuto la nostra onesta battaglia (da soli, io e i cittadini liberi, senza partiti, imprenditori, organizzazioni o grandi famiglie alle spalle, senza aver rivestito alcun ruolo nella passata consiliatura) 736 voti non sono pochi (solo in 81 sulla marea di 720 candidati hanno preso più voti di me e la metà di questi per poco, a riprova della spaventosa dispersione di voti a favore di amici e parenti) e perché, oltre a ringraziarvi, vi voglio dire che non ci fermiamo, il NOSTRO IMPEGNO CONTINUA. Un forte abbraccio e un grazie immenso di riconoscenza per aver creduto e ancora credere nella buona politica e nel voto libero. Pippo Russo”

E l’invito è stato raccolto da tantissime Persone che ieri sono stati presenti all’Hotel Wagner ad ascoltare Pippo Russo e subito dopo  i numerosi interventi.

Ancora una volta rileviamo purtroppo che questa Persona Per Bene non è stata premiata dagli elettori e pur avendo ottenuto 736 voti non potrà occupare la carica di Consigliere Comunale.

Nonostante ciò non desiste e sembra addirittura più motivato nel portare avanti messaggi per una buona e trasparente politica nella cosa pubblica.

Pippo si è detto più che soddisfatto della vittoria di Leoluca Orlando a Sindaco della città capoluogo perché ciò significa che si va avanti e che non si ritorna ad un passato oscuro e di ombre.

Cinque anni fa Pippo Russo ricopriva il ruolo di Coordinatore Provinciale di Italia dei Valori e dopo il successo personale di Leoluca Orlando che faceva conseguire a IDV 30 seggi al Consiglio Comunale di Palermo, lanciava un messaggio ai neo eletti affinché si  dimezzassero gli emolumenti.

Nessuno dei 30 consiglieri recepì l’invito e ciò fu un grosso errore perché a distanza di pochi mesi gli eletti  cinque stelle mettevano in pratica la riduzione degli emolumenti derivanti da cariche pubbliche elettive.

Oggi, comunque,  il problema posto all’epoca da Russo non si può riproporre perché il legislatore ha provveduto a ridimensionare i compensi per consiglieri e amministratori comunali e in più viene fuori che i cinque stelle nella maggioranza dei casi dove hanno vinto e alla prova dei fatti  non sono  risultati dei  Buoni Amministratori.

A Pippo Russo e alle altre Persone Per Bene  che fanno buona  politica auguriamo di cuore che in futuro abbiano più successo e ciò sarà possibile se quei elettori che votano per forze avventuristiche e qualunquiste si svegliano e danno il consenso a coloro che lo meritano.

Print Friendly, PDF & Email