PIZZAIOLI RAGUSANI IN VETRINA

Salvatore Articolo, della pizzeria “Magna Magna”, sarà il vessillo della provincia di Ragusa a Taormina Gourmet 2018, la manifestazione promossa da CRONACHE DI GUSTO, che si  aprirà, venerdì 26 Ottobre, con una serata esclusiva dedicata alla pizza.

Dieci grandi pizzaioli siciliani incontrano cinque grandi birre artigianali.  Una degustazione “guidata”, non una gara, per esaltare la tipicità della buona pizza siciliana: dall’impasto, al condimento, all’utilizzo delle materie prime con particolare attenzione alla tipicità degli alimenti utilizzati che abbiano come unico denominatore il made in Sicily.

Una straordinaria opportunità per dieci pizzaioli siciliani che si dovranno cimentare in accostamenti e impasti dal sapore unico. Per Salvatore Articolo si tratta dell’ennesima competizione.

“Si tratta di una gara che esalta la tradizione e la tipicità della pizza – spiega Articolo – ringrazio gli organizzatori di Cronache di Gusto che hanno voluto la mia presenza in una manifestazione così importante”.

In Sicilia, il mondo della pizza, sta venendo finalmente alla ribalta con grande dignità e professionalità e rivendica maggiore spazio. Purtroppo, infatti, è ancora poca l’attenzione che l’informazione gastronomica presta a questo settore nell’Isola.

A proposito di eccellenze in vetrina, Carmelo Mallia, giovane pizzaiolo ragusano della pizzeria “Magna Magna”, è l’unico siciliano selezionato per il titolo Pizza Chef emergente 2018, categoria under 30, che sarà assegnato il 28 ottobre a Roma. Mallia ha partecipato con un video ricetta insieme ad altri 1200 partecipanti, di cui sono stati selezionati solo dieci finalisti. La finale prevede una sfida a base di sei pizze margherite e decreterà solo tre finalisti che, il giorno dopo,  si dovranno cimentare nella preparazione di altre sei pizze, a tema libero, con un impasto preparato davanti ai giudici di gara. Chi vince dei tre si aggiudicherà il premio Pizza CHEF emergente 2018.

Auguri ai nostri due pizzaioli ragusani!!!

Marcello Digrandi

Print Friendly, PDF & Email