PTE SCOGLITTI INTERROGAZIONE DI CENTO PASSI PER LA SICILIA A FIRMA DI CLAUDIO FAVA.

Vittoria. 9 febbraio 2019
La vicenda che riguarda la chiusura del PTE di Scoglitti, con decisione unilaterale assunta dal manager Aliquò e che ha innescato una giusta polemica tra quanti vivono in quella frazione e nel circondario, approda all’Assemblea Ragionale, con una interrogazione presentata dall’onorevole Claudio Fava di “Cento Passi per la Sicilia”.
Di seguito riportaimo integralmente, il testo dell’interrogazione.

ASSEMBLEA REGIONALE SICILIANA – GRUPPO PARLAMENTARE MISTO XVII
LEGISLATURA
INTERROGAZIONE
( risposta scritta )
Notizie in merito alla chiusura del P.T.E. di Scoglitti nel Comune di Vittoria

DESTINATARI: Assessore alla Salute.
Premesso che:
da notizie di stampa si apprendeva, in data 31 gennaio 2019, della volontà di
chiusura manifestata dalla ASP 7 della struttura P.T.E. Di Scoglitti nel territorio del
comune di Vittoria;
tale decisione ha, come naturale, creato allarme e preoccupazione tra la
popolazione considerando il presidio di emergenza nella località elemento
essenziale e insostituibile per garantire l'effettivo diritto alla salute;
la decisione della chiusura del presidio, si apprende, sarebbe da legare all'esigenza
di personale presso la struttura di pronto soccorso dell'ospedale “Guzzardi” sito in
Vittoria;
preme rilevare come la struttura situata nella frazione di Scoglitti nasce dopo un
lungo confronto tra autorità locali, cittadini e rappresentanti del sistema sanitario
regionale e ha rappresentato un valido strumento per l'intervento di emergenza;
Le soluzioni rappresentate nel corso dell'interlocuzione tra rappresentanti dell'ASP
7 e prefettura, tra cui la costituzione di un PPI, non appaiono in grado di arginare le
situazioni di emergenza e non sembrano congrue alle necessità dell'area interessata
dalla struttura del PTE.
rilevato che :
in sostituzione del servizio offerto dal P.T.E. Si è proceduto ad articolare un sistema
composto da un'ambulanza di collegamento con l'ospedale di Vittoria e da unità di
guardia medica attiva solo in notturna e nei giorni festivi e prefestivi;

in conseguenza di ciò risulta evidente una mancanza di copertura h24 e la carenza
di personale qualificato ad assistenza di emergenza;
desta preoccupazione la complessiva opera di ridimensionamento dell'offerta
sanitaria nell'area della provincia di Ragusa;
in particolare si evidenzia come la situazione della rete stradale nell'area comporti
un ulteriore elemento di disagio e di rischio nei tragitti verso altre strutture sanitarie
e di emergenza;

per sapere:
se; l’assessore alla sanità sia stato messo a conoscenza degli intendimenti da parte
dell’ASP 7 in merito alla chiusura del P.T.E. Di Scoglitti;
se non si ravvisi il rischio di un grave deterioramento dell’offerta sanitaria derivante
dalle considerazioni espresse in narrativa;
se non si ritenga urgente ed indifferibile un intervento che ripristini la funzionalità
piena della struttura nel territorio della frazione di Scoglitti.
L’interrogante chiede lo svolgimento con urgenza.

​08-02-2019
​FIRMATARIO
On. FAVA

Print Friendly, PDF & Email