Ragusa, Clarissa Vittoria e Carol Licitra sono i nuovi “Miss e Mister baby mascotte” 2018

Sono ventidue i bambini di età compresa tra i 3 e i 10 anni che, ieri sera, hanno partecipato all’ottava edizione di “Miss e mister baby mascotte” promossa dalla New Association di Modica al Savini di contrada Mugno a Ragusa.

La sfilata dedicata ai più piccoli, che, guidati dalla coreografa d’eccezione Sharon Lorefice, hanno avuto modo di scommettersi in passerella prima in abiti casual e poi in abiti eleganti, ha riscosso grande successo e, soprattutto, è risultata un momento divertente particolarmente apprezzato da tutti i presenti.

Gran lavoro per la giuria guidata da Lucia D’Aquila, già Miss Mamma, e con la presenza d’eccezione del presidente regionale di Avis Sicilia, Salvatore Mandarà, il quale, durante il suo intervento, ha posto l’accento sul significato della cultura della solidarietà e come, soprattutto durante il periodo estivo, sia di fondamentale importanza compiere il gesto della donazione del sangue per aiutare chi ha bisogno.

A vincere la serata è stata la piccola di 7 anni Clarissa Vittoria, proveniente da Comiso, a cui, oltre a uno zaino in dono, è stata attribuita la coroncina di reginetta. Le altre bimbe che hanno ottenuto la fascia sono state: Gianna Giannì, seconda classificata, ed Emily Maria, terza classificata.

Per quanto riguarda i maschietti, titolo di Mister baby mascotte al ragusano Carol Licitra, 10 anni. Secondo posto per Ludovico Bongiardina e terzo Salvatore Vittoria.

Alla fine premi di partecipazione per tutti i concorrenti. La serata è stata impreziosita dalle performance canore di Bruna Gulino e Marylin Denaro, due talenti iblei, provenienti rispettivamente da Santa Croce Camerina e da Ispica, di cui si sentirà molto presto parlare ancora.

Il presidente della New Association, Salvatore Distefano, ha ringraziato le famiglie partecipanti e soprattutto Daniele Leggio, con Eleonora, Noemi e Adriana, oltre a tutto lo staff, del Savini per la grande disponibilità che hanno dimostrato nei confronti di un concorso che ha puntato e punta ad assicurare il massimo divertimento ai più piccoli.

Print Friendly, PDF & Email