Ragusa, Distefano e Occhipinti (Territorio):”Piazza del Popolo in stato di abbandono”

“Non passa giorno senza che non si registri l’aggravarsi della situazione di incuria che interessa da vicino la nostra città. Ormai non sono più soltanto le periferie o la frazione di Marina di Ragusa ad essere immersi nel degrado. anche il centro storico superiore, un tempo più curato, risulta in disarmante abbandono”.

Lo dice il portavoce del movimento Territorio Ragusa, Emanuele Distefano, che, con Giuseppe Occhipinti, espressione dello stesso movimento, ha voluto sincerarsi delle condizioni di uno dei siti più frequentati, cioè piazza del Popolo.

“Un piccolo sopralluogo – spiegano Distefano e Occhipinti – ci è servito per comprendere come i problemi, per la mancanza di scerbatura, siano parecchi. E, come se non bastasse, c’è chi abbandona rifiuti come se nulla fosse. Insomma, un vero e proprio disastro che ha una sola paternità, la giunta grillina. Un disastro a cui non ci abitueremo mai per due ordini di motivi. Il primo è che ci troviamo in una zona di passaggio, di notevole transito durante tutte le ore del giorno. E non ci facciamo una bella figura come città a farci trovare in queste condizioni. Il secondo è che, con la precedente amministrazione, non si era mai arrivati sino a questo stato di cose. Ma davvero l’attuale giunta non ha il metro di come stia perdendo di mano il controllo della città? Speriamo che queste denunce servano a qualcosa e che si possa, finalmente, invertire la tendenza”.

 

Print Friendly, PDF & Email