Ragusa. Estate sicura: la polizia di stato pattuglia la costa con la squadra nautica

Ragusa, 14 luglio 2015 – Anche la sicurezza via mare è un obiettivo importante al fine di prevenire la commissione di reati, illeciti amministrativi o anche solo situazioni pericolose per l’incolumità dei bagnanti. Con questa finalità la Polizia di Stato ha intensificato i servizi di controllo del territorio anche sul litorale della provincia ragusana pattugliando la costa con un gommone a cura degli specialisti della squadra nautica.
Il servizio, fortemente voluto dal Questore di Ragusa, rappresenta un’ importante occasione per essere vicini alla gente, ai bisogni dei cittadini, alle loro necessità che cambiano e si evolvono nel tempo, secondo una costante filosofia di azione che caratterizza la Polizia di Stato.
Gli uomini della squadra nautica, coordinati dall’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, pattuglieranno la costa verificando il possesso dei requisiti necessari per la navigazione, affinché tutti coloro che decidono di passare una giornata in mare aperto lo facciano in piena sicurezza e nel rispetto dei limiti di distanza dalla battigia.
Sul fronte dell’attività di soccorso pubblico in mare il servizio su gommone permetterà di intervenire con immediatezza in situazioni di pericolo o per soccorrere eventuali bagnanti in difficoltà.
Rinforzati anche i servizi di prevenzione generale sul litorale di Marina di Ragusa dove, all’interno del Porto Turistico è già operativo un Ufficio di Polizia  punto di riferimento anche visivo per i cittadini ed i turisti.
“Si coglie l’occasione per sottolineare l’importanza della tempestiva segnalazione al 113 di ogni situazione potenzialmente pericolosa per l’incolumità pubblica ed ogni illecito comportamento al fine di consentire un intervento tempestivo della Polizia di Stato rendendo ancora più efficace l’azione di prevenzione”.

Print Friendly, PDF & Email