Ragusa. Progetto solidarietà sociale “Non scado”, stipulato protocollo tra Ascom, Legambiente e Vocri onlus

Sarà attivato servizio di raccolta di prodotti alimentari e non alimentari a beneficio di soggetti bisognosi

RAGUSA – Si chiama “Non scado” il progetto frutto dell’intesa tra la sezione Ascom di Ragusa, l’associazione di volontariato Vocri onlus e il circolo di Legambiente “ll carrubo”. Uno specifico protocollo è stato stipulato e sottoscritto nella sede dell’associazione dei commercianti di Ragusa dal presidente dell’Ascom, Salvo Ingallinera, dal prof. Salvatore Criscione in rappresentanza del Vocri e dal biologo Antonino Duchi per l’associazione ambientalista. Il progetto impegna le parti, ai sensi della legge 155/203, ad attivare il servizio di raccolta di prodotti alimentari e non alimentari, gratuitamente conferiti da aziende commerciali e della distribuzione, non più commercializzabili ma ancora perfettamente salubri ed utilizzabili, per la distribuzione tramite le onlus a soggetti bisognosi di solidarietà sociale. Tutto ciò a fini di beneficenza in conformità a quanto, peraltro, stabilito dalla legge del buon samaritano (la n.155 del 2003) e dalla legge antispreco n.244 del 24 dicembre 2007. “C’è stata grande intesa sull’aspetto legato alla solidarietà – commenta il presidente dell’Ascom di Ragusa, Salvo Ingallinera – e non potevamo esimerci dallo stipulare rapporti di collaborazione per potere esplicare al meglio le finalità solidali che stanno alla base di questo protocollo. Compito dell’associazione sarà anche quello di sensibilizzare le aziende commerciali e della distribuzione affinché conferiscano i prodotti in questione. Riteniamo che, in un periodo complicato come quello attuale, un segnale del genere, assieme a quelli che arrivano da enti ed istituzioni, possa contribuire a fornire un supporto a chi ha bisogno”.

Print Friendly, PDF & Email