Ragusa, programmi d’integrazione sociale. Il Comune concede terreni alla Coopertaiva Proxima

Cerimonia di consegna ufficiale, ieri, da parte del Comune di Ragusa in comodato d’uso gratuito alla Cooperativa Proxima di  due terreni destinati alla realizzazione di orti sociali e di coltivazioni biologiche.

La concessione di tali aree,  una ubicato in via Deledda  di circa tre ettari e l’altra in via Capaci dell’estensione di circa 1000 mq,  si è resa possibile grazie ad un accordo di partenariato con la cooperativa Proxima per la realizzazione di due progetti  denominati “Angeli 3” e  “Fari” finanziati dal Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Le attività che saranno portate avanti prevedono la concretizzazione di programmi di assistenza ed integrazione sociale in favore delle vittime di tratta e grave sfruttamento.

Alla cerimonia di consegna sono stati presenti il Sindaco Federico Piccitto, l’assessore ai servizi sociali Gianluca Leggio e numerosi rappresentanti della Cooperativa Proxima.

Print Friendly, PDF & Email