Ragusa, un cantiere all’interno di Largo San Paolo

rino durante

Ragusa, 3 novembre 2014 – Una parte del parcheggio di Largo San Paolo nel quartiere barocco è ancora occupato da quello che resta di un cantiere. Esistono ancora le transenne e risultano ancora depositati materiali di edilizia. La segnalazione è stata fatta dal consigliere comunale indipendente Elisa Marino che ha anche allegato una documentazione fotografica. “Ora – dice la Marino – siccome quest’area, come sappiamo, rappresenta la porta d’ingresso per i numerosi visitatori, e per fortuna sono ancora numerosi nonostante l’autunno inoltrato, che vengono ad ammirare le bellezze architettoniche dell’antico quartiere di Ragusa, vorremmo capire quale sia il problema e se non sia, piuttosto, meglio sgombrare l’area visto che la stessa, tra l’altro, impedisce la piena fruizione di alcune panchine e dei cestini per i rifiuti. Se ci sono altre questioni non meglio chiarite, legate alla presenza del materiale di cantiere nella zona di cui stiamo parlando (tra l’altro sono depositati anche degli scarti vegetali), sarebbe meglio se venissero segnalati, perché allo stato attuale sembra che l’intera area, non essendoci alcun cartello esplicativo, sia interdetta per chissà quali reconditi motivi. Invitiamo, dunque, l’assessore ai Lavori pubblici a valutare e a intervenire con una certa sollecitudine”.

Il cantiere del parcheggio di Largo San Paolo
Il cantiere all’interno del parcheggio
Print Friendly, PDF & Email