“Riscopriamo Santa Croce”, l’UNITRE promuove un viaggio alla scoperta del piccolo comune ibleo

SANTA CROCE CAMERINA – Un ricco programma di eventi, quello stilato dall’Unitre di Santa Croce Camerina e supportato da numerosi sponsor del piccolo comune ibleo, in occasione dei festeggiamenti del Santo Patrono San Giuseppe.

“Riscopriamo Santa Croce”, è stata denominata così l’iniziativa che si svolgerà dal 12 al 19 Marzo presso il Palazzo Vitale – Ciarcià. Pensata come un viaggio attraverso la storia, le tradizioni, i personaggi e la cultura, vedrà di giorno in giorno affrontare tematiche diverse e fornire spunti di riflessione anche su problematiche attuali.
Primo appuntamento Domenica 12 Marzo. Alle 16.30 esibizione dell’Associazione Tamburi Kamarinensi per le vie della città. Per le ore 17.30, presso il Palazzo Vitale – Ciarcià, è prevista invece l’apertura ufficiale della manifestazione con l’esibizione del Coro dell’Unitre. A seguire una conferenza sul tema “Palazzo Vitale – Ciarcià , la famiglia e la costruzione” tenuta dal Dott. Gaetano Cascone, presidente dell’Associazione Storia Patria. Lunedì 13 Marzo reading di poesia “Parole in Libertà”, ad introdurre l’evento il poeta Federico Hoefer. Martedì 14 appuntamento con la salute, la dott. ssa Maria Teresa Liuzzo e il dott. Antonio Liuzzo parleranno di “Dermatite atopica: diagnosi e terapia” e di “Nutraceutica, alimenti funzionali e sostanze naturali”. Mercoledì 15 Marzo, si parlerà invece di bullismo. Interverranno la dott.ssa Martina Balistrieri, la dott.ssa Sonia Niro, Salvatore Mercorillo e il dott. Giuseppe Raffa. Giovedì 16 Marzo giornata del ricordo dedicata agli eventi bellici e ai militari di Santa Croce Camerina caduti in guerra nel secondo conflitto mondiale. Interverrà il Presidente dell’ANCR di Santa Croce Camerina, Gaetano Farina; voce narrante sarà Salvatore Morelli e verranno intonati canti da Paolo Nativo, Angela Incremona e Giorgio Baeli accompagnati alla chitarra da Giovanni Tidona. Nel corso della conferenza saranno inoltre consegnati gli attestati di Benemerenza al sig. Rosario Barone e al sig. Giuseppe Di Martino. Tutti gli appuntamenti sopraelencati avranno inizio alle ore 17.30.

Venerdì 17 Marzo, alle ore 20.30, invece, Sfilata di Moda mentre Sabato 18 Marzo, alle ore 17.30, concerto di Federica Arestia accompagnata alla tastiera dal Maestro Claudio Macaluso.

Inoltre Venerdì (17.30), Sabato (10 – 13 e dalle 17.30) e Domenica (10 – 13) sarà possibile visitare la “Cena di San Giuseppe” allestita dall’UNITRE. Appuntamento infine domenica alle ore 12.00 con la tradizionale “Nisciuta da cena”.

“La manifestazione – afferma Maria Rosa Vitale, Presidente dell’UNITRE di Santa Croce Camerina – che tra l’altro registrerà la presenza di alcune delegazioni dell’Unitre provenienti da tutta la Sicilia, forse per la prima volta nella storia santacrocese, è stata organizzata con il contributo fattivo di tutti i cittadini, dai più giovani ai meno giovani. Associazioni e gruppi presenti in città hanno supportato questa iniziativa che nasce da UNITRE ma che è in realtà il frutto di tutti coloro che si sono spesi e si stanno spendendo per la buona riuscita, a vario titolo. Un ringraziamento particolare permettetemi di rivolgerlo anche a tutti gli sponsor che hanno creduto sin da subito alla bontà di questa manifestazione”.

“Vorrei inoltre aggiungere – continua la Vitale – che abbiamo dato spazio, in questa occasione, ai nostri concittadini santacrocesi, talenti nascosti che crediamo sia giusto valorizzare. Come ad esempio Federica Arestia, che sebbene viva al nord, trova le sue origini nel nostro paese in quanto figlia di un nostro concittadino”.

“L’ampia partecipazione – conclude il Presidente UNITRE – dimostra, inoltre, come attraverso l’aggregazione sia possibile costruire qualcosa di bello e positivo per tutta la nostra comunità. Auspico sempre in un maggiore coinvolgimento, soprattutto dei giovani, per far crescere sempre più questo nostro piccolo comune, sia sotto il profilo culturale che sociale”. 

Print Friendly, PDF & Email