Riunione a Modica del Comitato per la riforma delle aste giudiziarie.

Modica – Sicilia
12/03/2016
Si è svolta presso lo studio dell’avvocato Pitino, oggi, la riunione dei componenti del Comitato per la riforma delle aste gudiziarie.
Oltre alla stessa Simona Pitino, avvocato e componente del Comitato, che ha messo a disposizione il suo studio legale, erano presenti: altri 6 componenti: l’avvocato Marcella Pisani; l’avvocato Samantha Troja; don Pino Di Rosa; il senatore Concetto Scivoletto; Marcello Guastella e Gianni Di Gennaro.
Tutti i convenuti hanno fatto il punto sulla “bruciante e intollerabile” situazione attuale ed hanno stabilito di comune accordo, che è necessario un imminenete incontro con il Prefetto di Ragusa e con il presidente del Tribunale.
Il testo della riforma è completo ed è necessario che prima le istituzione provinciali, ne conoscano i contenuti, contenuti che modificheranno, se accolti dal Parlamento, dove verranno presentati ai capi gruppo di Camera e Senato, dal senatore Scivoletto, sostanzialmente, la legge attuale che regolamente le aste giudiziarie.
Nessuna indiscrezione sul testo, composto da diversi articoli, è emersa a conclusione della riunione, ma tutti i partecipanti hanno assicurato che si tratta di norme a cui difficilmente si può opporre un diniego. Le stesse serviranno per impedire che gli sfortunati che incappano in un incidente di percorso che non consente loro di far fronte al pagamento delle rate, possano subire il danno della perdita della casa, e la beffa dell’acquisto dell’immobile, da parte di vere e proprie lobbie che si sono costituite in tutta Italia. Non è esclusa l’adesione al Comitato, di movimenti Nazonali di grande rilievo.

Print Friendly, PDF & Email