“Sardine” ragusane in movimento sabato 30 novembre.

Ragusa. 27/11/2019
Sabato 30 novembre p.v. le “Sardine” di Ragusa e provincia, già si parla di migliaia, si sono date appuntamento alle 19,30 in piazza San Giovanni dove si svolgerà un flash-mob.
Il gruppo, che come riferito ammonta a parecchie migliaia di aderenti, è opportuno ricordare, che è nato sui Social, sull’onda delle mobilitazioni che attualmente sono in atto, principalmente, in Emelia Romagna. Anche nella città di Ragusa, così come avviene per le altre regioni e capoluoghi di provincia, il raduno delle “luccicanti sardine”, sarà senza simboli di partiti. Tutti, sono privati cittadini, volontari, componenti di associazioni impegnate nel sociale e gente comune che ha solo voglia di esternare i valori legati all’antifascismo e al populismo, valori che sono, tra gli altri, solidarietà, rispetto, accoglienza e inclusione.
Gli organizzatori asseriscono che, chiunque voglia speculare sul Movimento, indicandolo come appartenente a questo o a quel gruppo politico, sa di mentire clamorosamente e strumentalmente, nel tentativo di indebolire i valori del Movimento stesso.

Print Friendly, PDF & Email