Scoglitti. Altra rissa? No! Spazio allo streetshow!

Un gruppo di giovani artisti lancia un appello affinché Piazza Cavour a Scoglitti sia teatro per l’arte e la musica e non luogo di violenza

SCOGLITTI – Venerdì 14 luglio a Scoglitti, nella nota Piazza Cavour, si è effettuato uno Street Show promosso dalla MEC SCHOOL di Miriana Patrì insieme alla sua CREW, la “WHO’s BAD” e al gruppo “United Force”.

Lo show ha avuto l’obiettivo di lanciare un messaggio: le piazze di Scoglitti come quelle di Vittoria non sono piazze teatro di risse ma piazze dove ragazzi si riuniscono e dal nulla creano cerchi dove attirano persone e portano l’Hip Hop e le arti di strada. Ad accompagnare i ragazzi di Miriana c’erano i ragazzi  della Az crew ovvero Piuma (Peppe Amarù), Mirror (Giovanni Battaglia) e Alf (Alfredo Scifo) ed anche tutti gli spettatori che si sono fermati ad assistere e che creando un grande cerchio hanno reso ancora più suggestiva l’esibizione.

“Vittoria e Scoglitti –concludono gli organizzatori- devono risaltare all’onore della cronaca per gli aspetti positivi e non solo per quelli negativi. Dopo la rissa di qualche giorno fa che ha coinvolto circa dieci persone, abbiamo sentito l’esigenza di portare la nostra arte in quel luogo”.

Il gruppo “United Force” è formato da Miriana Patrì (Mec School), Stefano Speranza (per l’organizzazione dei vari eventi sulla parte burocratica), Amin e Mirror (Amine e Giovanni Battaglia – organizzazione evento), Maria Grazia Tidona, Ciccio Cirignotta e Marco Ribaldo (organizzazione, aiuto e supporto) e Piuma (Peppe Amarù).

Print Friendly, PDF & Email